Pallanuoto, pareggio a Catania per la Anzio Waterpolo

 Pallanuoto, pareggio a Catania per la Anzio Waterpolo


Partita bellissima per pathos e clima agonistico. Sin dalle prime battute equilibrio in vasca ma Anzio waterpolis, che non solo inizia bene con Lapenna subito in gol, ma nella fase centrale della gara dimostra di avere una marcia in più. Anche sopra di 3 a secondo tempo inoltrato (3-6) con il mancino Colombo “scatenato” dalla sua parte, doppio Di Rocco ed Agostini in gol.

Il vantaggio, anche corposo, risulta però effimero, perché il Catania che è squadra di rango pian piano risale la china con Privitera e Torrisi in evidenza. L’ultimo quarto è decisivo per le sorti dell’incontro, La squadra di casa difatti non solo raggiunge il pareggio con Russo ma va sul più 1 (10-9) con uno strepitoso Torrisi (oggi triplete per lui), risultato che tiene per poco più di 2 minuti quando Colombo (ancora lui) a poco più di un minuto dal termine della gara infila in parità numerica la rete del pareggio. Risultato giusto tra due squadre di tempra e qualità di pari livello.

Il commento di Amaurys Perez

Partita veramente bella … quando siamo andati più tre non siamo stati in grado di chiuderla , c’è stata un po’ di confusione . Ma ci siamo a livello di gruppo , ci siamo a livello di tattica , sono molto fiducioso . sapevamo che sarebbe stata una partita abbastanza difficile , ce ne andiamo con un pareggio nella peggiore delle ipotesi ma con un po’ di rammarico in bocca perché eravamo +3 però va bene così .

Il Commento del Capitano Federico LAPENNA

Siamo stati bravi molto bravi perché giocare fuori casa ed essere sempre sopra non è stato facile , grande prova di carattere anche perché l’ultimo tempo mi è stato dato il rosso , i ragazzi sono stati bravissimi , non hanno perso la testa . comunque portiamo a casa un buon pareggio , questo ci dà ancora più forza per farci capire che siamo una squadra veramente forte e l’obiettivo finale secondo me è quello che ci interessa di più. oggi usciamo da qui a testa non alta ma altissima . questa partita l’abbiamo affrontata nel migliore dei modi , meritavamo la vittoria , poi tante volte si mette un po’ tutto di mezzo, faccio i Complimenti a tutta la squadra ed a Maurizio Mirarchi perché comunque abbiamo fatto una grande prova di carattere .

Il commento del Presidente Francesco Damiani

Grande prestazione da parte dei nostri che, in trasferta contro il temibile Catania escono con un pareggio che, obiettivamente ci lascia un po’ di amaro in bocca.
Abbiamo guidato la partita, sempre in vantaggio ma, lo sport e’ così..!! Bene il pareggio, un punto importantissimo che, conterà alla fine del Campionato.
La squadra c’è ed e’ temibile per tutti.

Il tabellino

Catania-Anzio Waterpolo 10-10
(3-3) (2-3) (2-2) (3-2)

DMG NUOTO CATANIA: L. Castorina, Generini, M. Ferlito 1, G. Polifemo, Scollo, Forzese, G. Torrisi 3, A. Scebba, N. Kacar, A. Privitera 2, E. Russo 2, S. Catania 2, C. Graziano. All. Dato
ANZIO WATERPOLIS: M. Conti, A. Perez, L. Di Rocco 2, A. Goreta 1, E. Costantini, E. Schettino, G. Siani 1, D. Presciutti, F. Lapenna 2, A. Agostini 1, F. Lucci, J. Colombo 3, M. Castaldi. All. Mirarchi
Arbitri: Colombo e Rovandi
Note: Espulso per proteste Lapenna (A) nel terzo tempo.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Avatar

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *