Formula 1: a Sepang vola Sebastian Vettel in qualifica

 Formula 1: a Sepang vola Sebastian Vettel in qualifica


Formula-1-Qualifiche-GP-Malesia-2013-Sebastian-Vettel
Formula-1-Qualifiche-GP-Malesia-2013-Sebastian-Vettel

Ancora pioggia durante le qualifiche del Gran Premio della Malesia sulla pista di Sepang, dove a farla da padrone è la Red Bull con il campione del mondo in carica Sebastian Vettel che grazie ad un giro praticamente perfetto regola gli avversari staccando di quasi un secondo Felipe Massa, Ferrari, secondo e l’altro ferrarista Fernando Alonso, terzo.
La coppia di Maranello può ben sperare visti i problemi di usura gomme che la Red Bull ha lamentato in Australia e che pare ancora non abbiano risolto per la tappa malese.
Completa la seconda fila un ottimo Lewis Hamilton che sembra aver ridato luce alla Mercedes dopo gli altri e bassi dell’era Schumacher, mettendosi alle spalle Mark Webber, Red Bull, e il compagno di squadra Nico Rosberg.
Più staccato il vincitore della prima gara Kimi Raikkonen, Lotus, settimo, con una monoposto che durante le prove libere aveva dato l’impressione di averne più degli altri ma che in qualifica non riesce a concretizzare. Dietro di lui Jenson Button con una Mclaren che delude ancora, ottavo,  ma che riesce comunque a piazzare i suoi due piloti nella top ten con il decimo posto di Sergio Perez. Da sottolineare la buona performance della Force India Mercedes con Adrian Sutil in nona posizione.
Ancora non vede luce la Williams che non riesce ad andare oltre il sedicesimo posto di Pastor Maldonado e la diciottesima posizione con Valtteri Bottas.

 

Griglia di partenza Gran Premio della Malesia, Sepang 2013

1. Sebastian Vettel Red Bull-Renault  – 1m49.674s

2. Felipe Massa Ferrari  – 1m50.587s + 0.913s

3. Fernando Alonso Ferrari  – 1m50.727s + 1.053s

4. Lewis Hamilton Mercedes  – 1m51.699s + 2.025s

5. Mark Webber Red Bull-Renault  – 1m52.244s + 2.570s

6. Nico Rosberg Mercedes  – 1m52.519s + 2.845s

7. Kimi Raikkonen Lotus-Renault  – 1m52.970s + 3.296s

8. Jenson Button McLaren-Mercedes – 1m53.175s + 3.501s

9. Adrian Sutil Force India-Mercedes 1m53.439s + 3.765s

10. Sergio Perez McLaren-Mercedes – 1m54.136s + 4.462s

11. Romain Grosjean Lotus-Renault – 1m37.636s + 1.446s

12. Nico Hulkenberg Sauber-Ferrari – 1m38.125s + 1.935s

13. Daniel Ricciardo Toro Rosso-Ferrari – 1m38.822s + 2.632s

14. Esteban Gutierrez Sauber-Ferrari – 1m39.221s + 3.031s

15. Paul di Resta Force India-Mercedes – 1m44.509s + 8.319s

16. Pastor Maldonado Williams-Renault  – no time

17. Jean-Eric Vergne Toro Rosso-Ferrari – 1m38.157s + 1.348s

18. Valtteri Bottas Williams-Renault – 1m38.207s + 1.398s

19. Jules Bianchi Marussia-Cosworth – 1m38.434s + 1.625s

20. Charles Pic Caterham-Renault – 1m39.314s + 2.505s

21. Max Chilton Marussia-Cosworth – 1m39.672s + 2.863s

22. Giedo van der Garde Caterham-Renault – 1m39.932s + 3.123s

 

 

 

Gianluca Pennino

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Avatar

Gianluca Pennino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *