Moto2, Valencia: Nagashima sfiora la top ten

 Moto2, Valencia: Nagashima sfiora la top ten


Ultimo appuntamento della stagione per il Campionato del Mondo MotoGP, in pista al Ricardo Tormo a Valencia per il Gran Premio numero 18 dell’anno. Una stagione lunga e ricca di avvenimenti per Italtrans Racing Team.

Purtroppo oggi Joe Roberts non ha potuto prendere parte alla gara dopo lo stop del centro medico: operato da poche settimane alla clavicola destra, gli è purtroppo stato riscontrato lo spostamento della placca e correre sarebbe stato rischioso.

Si chiude positivamente l’esperienza di Tetsuta Nagashima con la squadra. Scattato dalla 15esima posizione in griglia dopo aver centrato l’accesso diretto alla Q2 ieri, il pilota giapponese è stato autore di una buona gara con un ritmo costante. A ridosso della top ten già al termine del primo giro, ha concluso la gara 11esimo a un soffio dalla 10° posizione.

Tetsuta Nagashima

“Sono contento di questa gara, anche se rimane un po’ di amaro in bocca per la top ten perché avrei potuto passare Remy. Vorrei ringraziare la squadra per il duro lavoro: tutti hanno dato il loro meglio per aiutarmi a trovare il feeling”.

Joe Roberts

“Purtroppo oggi non sono potuto scendere in pista per l’ultimo GP della stagione. La placca della clavicola si è spostata e non era sicuro correre. È un peccato perché questo fine settimana stava andando bene e avevamo la possibilità di fare una buona gara. Ora è tempo di tornare a casa, ma sono già fortemente motivato per la prossima stagione con l’obiettivo di lottare per la vittoria”.

Giovanni Sandi

“Questa mattina abbiamo saputo che Joe non avrebbe corso: peccato. Tetsuta ha fatto una bella gara: è un pilota professionale, veloce, e ha dato il massimo facendo davvero bene nonostante il tempo fermo e la poca possibilità di girare. Sono molto contento di aver lavorato con lui: è stata una bella soddisfazione in un anno non semplice. Chiudiamo una stagione non fortunata e speriamo la buona sorte torni dalla nostra parte nel 2022”.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *