Inzaghi: “Dobbiamo metterci alle spalle questa gara e reagire subito”

 Inzaghi: “Dobbiamo metterci alle spalle questa gara e reagire subito”


“Dopo il primo gol dell’Inter avremmo dovuto reagire meglio. Avevamo davanti a noi una grande squadra come l’Inter, ora dovremo analizzare ciò che non è andato già dall’allenamento di domani. Non dobbiamo drammatizzare perché vantiamo una buona classifica sia in Serie A sia in Europa League, dobbiamo provare a crescere ancora. L’Inter è stata più brava di noi questa sera e ha meritato la vittoria. I nerazzurri hanno segnato tre gol sfruttando al meglio ogni occasione creata, mentre noi non siamo stati precisi ed, inoltre, abbiamo assistito ad un’ottima prestazione di Handanovic. Nella seconda frazione di gioco abbiamo avuto a disposizione più possesso palla, mentre nel primo tempo era stata l’Inter a gestire il pallino della gara: non abbiamo reagito al meglio al primo gol di Icardi dopo aver giocato bene nei primi 25 minuti.

Dovremo essere bravi a metterci alle spalle quanto accaduto questa sera per dar seguito al nostro percorso, in tal senso dovremo pensare alla gara importante di domenica prossima con la SPAL. Berisha mi aveva dato garanzie, sarebbe potuto entrare a venti minuti dalla fine, ma eravamo già orfani di Leiva e Badelj. Radu, inoltre, era ammonito e ho preferito sostituire il difensore romeno. Milinkovic quest’oggi ha offerto una importante prova fisica; tutti i ragazzi hanno provato a dare il massimo, ma non siamo stati lucidi nella scelta del passaggioe del tiro. In occasione dei primi due gol dell’Inter abbiamo commesso delle ingenuità che non avremmo dovuto concedere in gare simili”.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Alfredo Di Costanzo

Alfredo Di Costanzo

http://www.iltabloid.it

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *