Formula 1: Spa, inattesa pole di Jenson Button

Come di consuetudine, a Spa, in Belgio, succede sempre qualcosa di diverso se paragonato all'andamento del campionato del mondo, cominciando dal meteo, che difficilmente rimane invariato, con il sole che può sparire e a favore della pioggia e viceversa e finendo per le qualifiche che rivoluzionano quasi sempre le griglie degli altri GP.Continua a leggere

L’opinionista: Max Biaggi, l’Aprilia e gli ordini di scuderia

Nel recente Gran Premio di Russia sul Moscow Raceway, abbiamo assisitito in gara 1 ad un classico delle corse motoristiche di sempre, ovvero il famoso ordine di scuderia. Nessuno ha effettivamente ammesso che in casa Aprilia sia stato detto a Eugene Laverty di far passare Max Biaggi, ma certo è che, senza commettere nessun errore, perdere un secondo e mezzo in meno di un km, qualcosa poco chiara e che ci fatto capire c'è stata.Continua a leggere

Formula 1: Montreal, il circus dall’altra parte dell’oceano

Si trasferisce dall'altra parte dell'oceano il campionato mondiale di Formula 1, sul circuito Gilles Villeneuve di Montreal in Canada, settima tappa in calendario, sperando in un più frizzante gran premio dopo la gara-sfilata di Montecarlo. Arriva da leader in classifica Fernando Alonso su Ferrari, con tre punti sulla coppia Red Bull, Sebastian Vettel e Mark Webber, cercando di difendere la leadership.Continua a leggere

Formula 1: GP di Monaco, la Red Bull fa tris

Vittoria di Mark Webber sul circuito cittadino più famoso del mondo, Montecarlo e per il terzo anno consecutivo, sul gradino più alto del podio, c'è una Red Bull, monopolizzando di fatto il Gran Premio di Monaco. Alle sue spalle Nico Rosberg, Mercedes, e Fernando Alonso, Ferrari, che fino alla fine hanno cercato di conquistare l'ambito podio monegasco.Continua a leggere