L’Under 18 femminile del Rugby Frascati Union 1949 ha concluso con un sesto posto l’avventura alle finali nazionali di categoria, tenutesi a Calvisano (cittadina lombarda in provincia di Brescia) nello scorso fine settimana.

“Al di là dell’aspetto tecnico, è stata una grandissima esperienza per ragazze in formazione come quelle di questa età – dice coach Cristina Tonna – La possibilità di stare insieme tanto tempo e in maniera decisamente più intensa rispetto al periodo della stagione ordinaria è certamente un fattore molto importante che ha arricchito il bagaglio umano e sportivo delle nostre atlete.

A livello di campo, è stato un torneo di altissimo spessore agonistico vista la presenza di squadre di prima fascia. Ci è rimasto un po’ di rammarico per la fase di qualificazione in cui abbiamo affrontato il fortissimo Villorba (poi finalista della manifestazione con Badia, ndr), il Valsugana e il Sondalo con cui abbiamo ottenuto una vittoria: il girone lo abbiamo terminato al quarto posto, ma solo per una questione di differenza punto, poi il giorno successivo abbiamo giocato e vinto contro Biella (terza dell’altro girone, ndr) e perso la finale per il quinto posto disputata di nuovo contro Valsugana.

Al momento questa è la nostra fascia di valutazione a livello nazionale, ma le ragazze devono essere consapevoli di aver fatto un ottimo lavoro nel corso della stagione. Tra le soddisfazioni di questo week-end, indubbiamente, i complimenti ricevuti dal tecnico del Villorba”.

La stagione ufficiale dell’Under 18 femminile del Rugby Frascati Union 1949 è terminata, ma “le ragazze continueranno ad allenarsi anche nel periodo estivo per non perdere la “dote” di