MotoGp, Viñales: “Sono ultra-motivato”

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Una caduta e un ritiro non hanno certo potuto segnare più di tanto l’avvio di stagione ad altissimo livello di Maverick Viñales. Il portacolori Movistar Yamaha, dopo lo zero di Austin, è ancora secondo in classifica iridata a sei punti dal battistrada Valentino Rossi, suo compagno di team. Il margine ridotto che lo separa dalla vetta, le due vittorie consecutive nelle prime gare stagionali e un precampionato sempre al comando delle tabelle crono danno al talentuoso catalano motivazioni extra per tornare alla vittoria alla prima delle date europee. Nel 2016, con altra moto e altra scuderia, Viñales arrivò sesto mentre il suo primo podio andaluso è del 2013 in Moto3™.

Maverick Viñales: “Dopo un risultato deludente sono contento almeno di non essermi infortunato. Ma è stata una conferma per capire che abbiamo un grande potenziale e mi serve per arrivare a Jerez più forte. È una buona pista per Yamaha che qui è sempre stata forte; posso provare a mantenere il livello di inizio stagione. Dovremo stare concentrati, trovare il giusto set-up e spingere fino alla fine del GP. Sono ultra-motivato”.

Fonte: motogp.com

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Recent News

Editor's Pick