Motomondiale: Austin, Marc Marquez scrive il suo nome nell’almanacco della motoGP

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Marc Marquez - Motogp - Gara Austin 2013
Marc Marquez – Motogp – Gara Austin 2013

Era nell’aria che Marc Marquez, Repsol Honda Team, uscisse osannato da tutti dal Gran Premio delle Americhe sul circuito di Austin, dopo aver dominato l’intero week end e riuscendo a portarsi a casa la prima vittoria in carriera nella classe regina diventando così il più giovane vincitore di una gara della top class di sempre togliendo il record ad uno dei titani del motociclismo, il grande Freddie Spencer.
Il pilotino spagnolo ha adottato una tattica vincente sin dall’inizio partendo dalla scelta delle gomme hard, forse consapevole che per il suo stile di guida una scelta più morbida avrebbe compromesso l’intera gara, e rimanendo incollato al più esperto compagno di squadra Dani Pedrosa, studiandolo e aspettando il momento giusto per effettuare un sorpasso millimetrico ai limiti della fisica che gli ha consegnato la vittoria finale.
Con le due Honda così performanti non rimane che il terzo posto per  Jorge Lorenzo, Yamaha Racing Team, che si prende il piazzamento consapevole di non poter pretendere di più in una giornata come questa. Ottima prestazione di Cal Crutchlow, Yamaha Tech3, che si piazza dietro la Yamaha ufficiale dopo un errore che lo ha costretto ad una rimonta ben riuscita e regolando uno buon Stefan Bradl, LCR Honda, quinto, Valentino Rossi, Yamaha Racing Team, sesto, oggi non proprio in forma accusando problemi all’anteriore della sua moto, e ad un convincente Andrea Dovizioso, settimo,  con una Ducati ancora lontana dai fasti degli anni di Stoner ma sicuramente in crescita rispetto agli ultimi due anni.
Nella top ten Alvaro Bautista, Go&Fun Honda Gresini, ottavo, Nicky Hayden, Ducati Team, nono, e Andrea Iannone con la prima delle due Ducati Pramac decimo.
Nelle CRT ancora una grande prova di Aleix Espargaro, ART Aprilia Power Electronics Aspar, primo della categoria che riesce a mettersi alle spalle le due motoGP di Bradley Smith, Yamaha Tech3, 12esimo, e Ben Spies, Ducati Pramac, 13esimo, entrambi con grosse difficoltà di adattamento.
In campionato sale in testa della classifica la coppia formata da Jorge Lorenzo e Marc Marquez a 41 punti, seguiti da Dani Pedrosa a 33 e Valentino Rossi a 30. Appuntamento alla prima tappa europea sul circuito spagnolo di Jerez de la Frontera.

 

 

Classifica gara MotoGP Gran Premio delle Americhe 2013

01- Marc Marquez – Repsol Honda Team – Honda RC213V – 21 giri in 43’42.123
02- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 1.534
03- Jorge Lorenzo – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1 – + 3.381
04- Cal Crutchlow – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 6.616
05- Stefan Bradl – LCR Honda MotoGP – Honda RC213V – + 12.674
06- Valentino Rossi – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1 – + 16.615
07- Andrea Dovizioso – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP13 – + 22.374
08- Alvaro Bautista – GO&FUN Honda Gresini – Honda RC213V – + 22.854
09- Nicky Hayden – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP13 – + 33.773
10- Andrea Iannone – Energy T.I. Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP13 – + 42.112
11- Aleix Espargaro – Power Electronics Aspar – ART GP13 – + 48.837 (CRT)
12- Bradley Smith – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 50.705
13- Ben Spies – Ignite Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP13 – + 1’14.132
14- Randy De Puniet – Power Electronics Aspar – ART GP13 – + 1’15.651 (CRT)
15- Yonny Hernandez – Paul Bird Motorsport – ART GP13 – + 1’19.591 (CRT)
16- Michael Laverty – Paul Bird Motorsport – PBM 01 – + 1’34.391 (CRT)
17- Hiroshi Aoyama – Avintia Blusens – BQR FTR – + 1’39.823 (CRT)
18- Hector Barbera – Avintia Blusens – BQR FTR – + 1’39.952 (CRT)
19- Claudio Corti – NGM Mobile Forward Racing – FTR Kawasaki – + 1’46.773 (CRT)
20- Bryan Staring – GO&FUN Honda Gresini – FTR Honda MGP13 – + 1’48.084 (CRT)
21- Blake Young – Attack Performance Racing – Attack Performance APR – a 1 giro (CRT)

 

 

Emanuele Bompadre

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Recent News

Editor's Pick