Formula 1: Lewis Hamilton davanti a tutti nel Gran Premio di Singapore

 Formula 1: Lewis Hamilton davanti a tutti nel Gran Premio di Singapore


Arriva la seconda pole consegutiva per Lewis Hamilton, Mclaren, autore di un giro incedibilmente veloce che sancisce l’effettiva rinascita della coppia “pilota-monoposto” inglese, rifilando ad un ottimo Pastor Maldonado, Williams, autore di una splendida qualifica che gli vale il secondo posto in griglia, ben mezzo secondo.
In seconda fila il campione del mondo in carica Sebastian Vettel, Red Bull, terzo e dominatore nelle prove libere ma poco incisivo nelle qualifiche, affiancato dall’altra Mclaren quella di Jenson Button, che potrebbe “ostacolare” il pilota tedesco a beneficio del compagno di squadra e poleman.
Alle loro  spalle, l’attuale leader di classifica Fernando Alonso, Ferrari, leggermente in difficoltà, ma comuqnue nelle posizioni che contano pronto a scattare davanti per conquistare punti importanti in ottica mondiale che sarà affiancato dalla Force India di Paul di Resta,  in totale crescita negli utlimi gran premi, strappando la posizione ad un illustre Mark Webber, Red Bull e al rientrante Romain Grosjean dopo la squalifica dello scorsa gara.
Chiudono i primi dieci le due Mercedes quella di Michael Schumacher e di Nico Rosberg, rispettivamente nono e decimo, che hanno preferito non scendere in pista per la Q3, risparmiando il treno di gomme morbide in ottica gara.
Non brilla Kimi Raikkonen, Lotus, soltanto dodicesimo, e che vede sfumare la prima occasione di stare dietro ai rivali in campionato, seguito da Felipe Massa, Ferrari, con grossi problemi di gomme e che non potrà così aiutare il proprio compagno di squadra almeno nella prima parte di gara.
Ancora una volta una qualifica che vede tra i top piloti meno blasonati ma molto veloci che potrebbero “creare” problemi a chi insegue dando vita ad un campionato già migliorato e competitivo rispetto agli anni precedenti.

 

Griglia di Partenza Gran Premio di Singapore

 

 

1 Lewis Hamilton McLaren-Mercedes 1:48.285
2 Pastor Maldonado Williams-Renault 1:49.494
3 Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault 1:48.240
4 Jenson Button McLaren-Mercedes 1:49.381
5 Fernando Alonso Ferrari 1:49.391
6 Paul di Resta Force India-Mercedes 1:48.028
7 Mark Webber Red Bull Racing-Renault 1:48.717
8 Romain Grosjean Lotus-Renault 1:47.688
9 Michael Schumacher Mercedes 1:49.546
10 Nico Rosberg Mercedes 1:49.463
11 Nico Hulkenberg Force India-Mercedes 1:49.547
12 Kimi Räikkönen Lotus-Renault 1:48.169
13 Felipe Massa Ferrari 1:49.767
14 Sergio Perez Sauber-Ferrari 1:49.055
15 Daniel Ricciardo STR-Ferrari 1:49.023
16 Jean-Eric Vergne STR-Ferrari 1:49.564
17 Bruno Senna Williams-Renault 1:49.809
18 Kamui Kobayashi Sauber-Ferrari 1:49.933
19 Vitaly Petrov Caterham-Renault 1:50.846
20 Heikki Kovalainen Caterham-Renault 1:51.137
21 Timo Glock Marussia-Cosworth 1:51.370
22 Charles Pic Marussia-Cosworth 1:51.762
23 Narain Karthikeyan HRT-Cosworth 1:52.372
24 Pedro de la Rosa HRT-Cosworth 1:53.355

 

 

 

Gianluca Pennino

 

[nggallery id=282]

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Avatar

Giovanni Soldato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *