ANGUILLARA – IL VOLLEY ROSA ANCORA IN CORSA PER I PLAY OFF

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Partita molto impegnativa contro una compagine meglio posizionata, almeno fino a sabato pomeriggio, nella classifica generale. Per nulla intimorite le Sabatine, a parte un set ‘vissuto pericolosamente’ hanno letteralmente sbaragliato le Reatine nonostante queste ultime abbiano cercato di vendere molto cara la pelle.
Le ‘ragazze di Ferretti’ consolidano quindi una buona terza posizione in classifica, anche se a pari punti con la pericolosissima Divino Amore; si avvicinano alla squadra di Olbia che ha inaspettatamente perso in casa con il Promomedia di Ostia e restano quindi ben salde all’interno della zona ‘play off’.
Decisamente molto buona la prestazione di tutte le atlete locali anche se va riconosciuto ad Aluna Pelliccioni quel qualcosa in più nella continuità del rendimento, sia in difesa che in attacco, che ha consentito al Volley Anguillara di imporsi sulle combattive avversarie. Molto buona la difesa sabatina grazie ad una attentissima Flamini e certamente di valore l’apporto dell’esperta Marzia Scalambretti. Forse meno servita del solito Marlene Ascensao che comunque all’occorrenza é sempre presente sotto rete così come pure Giada Stamenkovic il cui servizio sta fortunatamente diventando meno falloso. Raquel Ascensao è invece l’artefice di moltissimi attacchi vincenti soprattutto partiti dalla seconda linea. Solo un paio di doppi  da parte della Gemma che comunque nonostante stia ancora giocando con un polso non in perfette condizioni, riesce anche a piazzare colpi d’astuzia sotto rete. Troppo brevi gli inserimenti della Forcella e della Artinghelli per poterne commentare il supporto dato alla squadra.
Un primo set che vede il costante predominio delle atlete locali che gestiscono con tranquillità e attenzione gli attacchi delle ospiti che sotto per 5 a 11 chiedono il primo time out. Non riusciranno più a colmare il divario e saranno addirittura nove i punti di differenza con cui le ‘ragazze di Ferretti’ si aggiudicano la prima frazione per 25 a 16.
Secondo set che vede le due compagini appaiate fino al 13 pari quando Aluna Pelliccioni decide di suonare la carica subito seguita da Marzia Scalambretti che si fa ammirare per diversi splendidi quanto imprendibili attacchi. Quattro i punti di differenza che resteranno immutati fino alla fine del secondo tempo che le Sabatine si aggiudicano per 25 a 21.
Qualcosa cambia nel terzo set, almeno nell’atteggiamento delle atlete locali, anche se all’inizio sia la Scalambretti che la Pelliccioni bucano facilmente il muro delle reatine. Sul 9 pari le ospiti prendono il via proprio in un momento in cui sembrava invece che la partita si stesse avviando verso una facile e rapida conclusione. Le Sabatine non riescono a chiudere i punti e vanno presto sotto per 11 a 16 mentre, temendo il peggio, Ferretti chiama il time out sul punteggio di 13 a 20. Non riuscirà tuttavia a far reagire la squadra che deve cedere il terzo set alle Reatine per 17 a 25.
Al cambio di campo avvertiamo un po’ di preoccupazione sui volti delle ‘ragazze di Ferretti’ certamente consapevoli che l’emotività sta forse giocando loro un brutto scherzo.
Il quarto set infatti, nonostante le pregevoli chiusure di Aluna Pelliccioni, comincia con le Reatine in vantaggio per 10 a 8. Recuperano dopo fasi alterne le ‘ragazze di Ferretti’ che si portano sul 16 pari. Da questo punto in poi è la Scalambretti che dirige il gioco prendendosi i dovuti applausi dei tifosi che hanno certamente apprezzato la bella prestazione di tutta la squadra locale
Un attimo di sbandamento, va beh, ci può stare, soprattutto se serve alle atlete del Volley Anguillara per dimostrare la loro capacità di reazione. Sabato 17 si gioca sul campo della Polisportiva Roma 7 Volley e sarà di nuovo una partita difficile. All’andata le Sabatine hanno vinto in casa con un secco 3 a 0 (25/21 – 25/19 – 25/21) ma adesso, con le romane a metà classifica ci sarà da stare estremamente attenti  per non perdere punti preziosissimi.

Renato Magrelli [foldergallery folder=”cms/file/BLOG/5783/” title=”5783″]

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Recent News

Editor's Pick