ANGUILLARA – CONSEGNATI GLI ATTESTATI VDS AI NEOPILOTI DELLA SCUOLA DI VOLO “TOUCH & GO”.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Atmosfera di festa quella che si è creta sabato 23 marzo al ristorante il Tiglio in occasione del riconoscimento ufficiale della qualifica di “pilota” agli allievi del XX corso, alla presenza di numerosissimi quanto fieri parenti e amici.
Alla cloche del Firefox e del Sierra 2002, i neo piloti hanno superato l’esame per il conseguimento del brevetto di pilota VDS (volo da diporto o sportivo) il giorno 31 gennaio  presso l’aviosuperficie di Anguillara.
Prima della consegna degli attestati, il Presidente Marcello ha tenuto a dedicare il XX Corso Piloti VDS ai soci fondatori della scuola: Agata Cavallaro, Mauro Marsili e allo scomparso Maurizio Pallacordi: “Tenteremo di portare avanti il difficile compito che ci hanno lasciato con la speranza di farlo altrettanto bene”.
Al compianto Maurizio un doveroso ricordo letto dal neopilota Luciano Savoia in sostituzione di un commosso Marcello diplomaticamente impossibilitato a farlo perché privo dei suoi occhiali.
In poche righe vengono sintetizzate le doti umane e professionali di Pallacordi capace di “dare ai suoi allievi un significativo rapporto umano  e professionale facendo proprie le impronte della sobrietà e del rigore scientifico”. Nello stesso tempo però, Marcello manda ai neopiloti un messaggio chiarissimo: “La sua triste vicenda sia comunque monito che ci renda consapevoli del fatto che dobbiamo affrontare ogni volta che si è in volo soli con se stessi, il meglio e il peggio di noi, limitandoci a godere della nostra passione per il volo e al contempo a riflettere nell’apprezzare quello che ci circonda”.
E’ poi la volta della consegna dei libretti, degli attestati, delle toppe e delle immancabili aquile che da domani i neopiloti non mancheranno di esibire sulla loro tuta da volo. In ordine assolutamente casuale, vengono quindi chiamati a ricevere dalle mani del Presidente Marcello Riccardo e dal pilota istruttore Giuseppe Porzio: Francesca Inchiostro, Valerio Integlia, Luciano Savoia, Giuliano Angelucci, Gianpietro Fontanella, Arturo Gambacorta, Cristiano Poddighe, Stefano Palombi e, last but not least, Luca Renzi.
Un saluto cordiale viene rivolto ad Angela e Sabrina, accompagnatrici e osservatrici esterne dell’intero corso, che ringraziano la scuola “Touch & Go” omaggiando Marcello e Giuseppe di una splendida targa “per aver realizzato il sogno di volare”.
Chiude la manifestazione  il pilota istruttore Giuseppe Porzio che salutando i neo piloti tiene ad inviare loro un breve messaggio: “Avete portato a compimento un’attività complessa che richiede grande professionalità sia che venga svolta in ambito professionale che in ambito sportivo/privato.
Pilotare un’aeromobile non è cosa facile soprattutto per chi decide di mettersi in gioco in età non propriamente giovanile. Avete cominciato un percorso che sono certo vi porterà grandi soddisfazioni; è però importante capire secondo me, che quella da voi oggi  acquisita è una dote interna e profonda. Quando sarete sul vostro aereo magari solo per un breve volo domenicale, ricordatevi che non state facendo il pilota: voi siete un pilota”
Complimenti e felicitazioni a tutti i neopiloti naturalmente anche da parte della nostra redazione. Buon volo a tutti.

Renato Magrelli
[foldergallery folder=”cms/file/BLOG/1468/” title=”1468″]

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Recent News

Editor's Pick