Frascati Scherma, una sfilza di titoli regionali Under 14 a Bracciano, trionfi in tutte le armi

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Week-end dominato dai giovanissimi in casa Frascati Scherma. A Bracciano è andata in scena una gara promozionale per Esordienti e Prime Lame (senza classifica) e poi anche il campionato regionale delle categorie Under 14. Nel primo caso gli atleti tuscolani che hanno partecipato sono stati Emanuele Cuculi per la spada, Lorenzo Cecchinelli per la sciabola e i fiorettisti Lorenzo Altobelli, Adriano Amadio, Marco Simeoni, Alessandro Razzauti, Valerio Orazi, Malk El Hair Hasik, Niccolò Matola, Davide Iaquinta, Giorgio Piras, Giulia Furchì, Matilde Prodosmo, Rebecca Angelino e Sveva Pasqualino. Tanti gli ottimi piazzamenti nelle categorie Under 14: nella spada sono stati quattro i titoli regionali a partire da quello nelle Bambine con Ludovica Corina (nella stessa prova Giulia Marsigli ha fatto quinta) e dei Giovanissimi con Achilleas Antoniou (nella stessa gara Stiven Bernardini ha finito 29esimo).

Le altre vittorie

Vittorie anche per Carlotta Pasqua (Ragazze) e Giorgia Amati (Allieve), mentre tra i Maschietti ottimo terzo posto per Flavio Pappadia Nardi e nella stessa categoria Lorenzo Triventi ha chiuso 26esimo, Lapo Saraceni 27esimo e Marzio De Riso 29esimo. Tra i Ragazzi Flavio Pizzuti 13esimo, Bernardo Corridori 25esimo ed Edoardo Tarantini 26esimo, infine Thomas Di Sarro ha chiuso 22esimo tra gli Allievi. Nella sciabola primi posti per Matilde Reale (tra le Giovanissime dove Greta Vinci ha chiuso seconda e Giulia Rossi ottava), Riccardo Aquili (tra i Ragazzi in cui Lorenzo Tomassetti ha fatto sesto, Tristan Marcelli settimo, Davide Pasquini nono, Emanuele Viscovo 14esimo e Fabio Testa 15esimo) e Leonardo Reale (tra gli Allievi dove Samuel Marcelli si è piazzato secondo, Gabriele Cecchinelli sesto, Fabio Ilari nono e Gaspar Latham decimo).

Tra i Maschietti secondo posto per Luca Carmignani, nono per Lorenzo Molinari, 11esimo per Enrico Canevari, 14esimo per Vittorio Pompili e Mikail Sardar. Secondo posto anche tra le Bambine con Dea Scognamiglio, poi Giulia Aquili settima, Sofia Micangeli ottava e Giada Sapochetti decima. Tra i Giovanissimi Filippo Landi è arrivato secondo con Alessandro Fanelli quinto, Riccardo Caico nono, Francesco Cipollone decimo e Matteo Ciferri 13esimo e infine tra le Ragazze Ludovica Rossetti sesta e Asia Pirozzolo 13esima. Cinque neo campioni regionali anche nel fioretto: si tratta di Leonardo Papi tra i Giovanissimi (dove Riccardo Mancini ha fatto secondo, Filippo Ciani e Andrea Pasculli terzi, Gabriele Dal Poz settimo e Lorenzo Masciotti 16esimo), Valeria Gneo tra le Giovanissime (dove Maya Toti ha chiuso seconda e Agnese Rutigliano terza), Davide Alteri tra i Ragazzi (con Damiano Pozzi secondo, Simone Minetti terzo e Gianmarco Cecchi ottavo), Sofia Mancini tra le Ragazze (con Gloria Pasqualino seconda, Mariarosa Salvatore terza e Asia Masi sesta) ed Emanuele Iaquinta tra gli Allievi (dove Manfredi Di Russo ha terminato secondo, Joan Sinopoli e Mauro Addato terzi, Ian Marino quinto e Graziano Ingrosso nono). Tra i Maschetti secondo posto per Lorenzo Camplone e quinto per Tommaso Monterosso, tra le Allieve secondo per Rachele Angelino e settimo per Chiara Callini e infine tra le Bambine terze Giulia Lucciola e Ludovica Furchì e nona Zoe Capitanelli.

Intanto nello scorso fine settimana è andata in scena anche una spettacolare “prova paralimpica” (con la partecipazione anche di atleti normodotati) prima sabato alla “Simoncelli” e poi domenica addirittura in piazza San Pietro, con l’evento che ha attirato tantissimi curiosi.
[smiling_video id=”269360″]


[/smiling_video]

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Recent News

Editor's Pick