Frascati Scherma, Conti e Giovannelli: “Che bella l’esperienza al ritiro degli azzurrini Under 20”

 Frascati Scherma, Conti e Giovannelli: “Che bella l’esperienza al ritiro degli azzurrini Under 20”


Sono state tra gli undici rappresentanti del Frascati Scherma agli allenamenti collegiali degli “azzurrini Under 20” tenutisi nella prima metà del mese di settembre tra Piani di Luzza (località nel comune di Forni Avoltri, in provincia di Udine) e la Cascia (in Umbria). La fiorettista Martina Conti e la sciabolatrice Amelia Giovannelli, “sorelle d’arte” (nel Frascati Scherma hanno seguito le orme rispettivamente di Alessandra e Vally) ed entrambe classe 2004, parlano della loro esperienza nel ritiro della Nazionale Under 20.

Il racconto della La Conti

La Conti, allieva di Alessandra Nucci, ha vissuto un’emozione doppia e il motivo lo spiega lei stessa: “Questo è stato il mio primo ritiro con la Nazionale Under 20, come avevo detto in precedenza questo era uno dei miei obbiettivo e quando è arrivata la convocazione è stata una grande soddisfazione. Inizialmente ero molto tesa: non avendone mai fatto uno non sapevo come funzionassero le cose, ma mi sono trovata bene da subito considerando che c’erano anche altri quattro miei compagni di sala lì con me, sia della categoria Cadetti che Giovani essendo un ritiro misto. Spero che questo anno agonistico sia positivo come quello passato e di poter fare altri ritiri”.

Più abituata a questo genere di convocazioni la Giovannelli, allieva di Andrea Aquili, che descrive in modo più sintetico le sensazioni per questa esperienza: “Per me questo ritiro degli azzurrini è stato un punto da cui partire per ricominciare al meglio la stagione. Sapevo cosa aspettarmi perché è da quando sono nel primo anno Cadetti che partecipo a questo tipo di appuntamenti. Sono felice del lavoro che abbiamo svolto e spero di continuare a fare il massimo in questa annata agonistica”.

Assieme a loro hanno partecipato ai ritiri i fiorettisti Joel Ciani, Mattia Raimondi, Nicole Capodicasa e Guia Di Russo e gli sciabolatori Lorenzo Ottaviani, Edoardo Reale, Leonardo Tocci, Lupo Veccia Scavalli e Francesca Burli. Nello staff tecnico presente anche il maestro di sciabola Nico Bonsanto, alla sua prima convocazione.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *