MotoGp, Le Mans 2021: la pagella del Dicos

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
motogp

JACK MILLER 9,5: L’australiano è il più abile nel non commettere errori durante le fasi topiche della gara. Guida una gran moto ed è stato bravo nel portarla al limite senza sbavature. Porta a due i successi stagionali e si rilancia in campionato. Rain man!

 

JOHANN ZARCO 9: Nella gara di casa non tradisce le attese e fa sua la piazza d’onore. In campionato, poi, sale sul gradino del podio e ritrova il sorriso. Chapeau!

 

FABIO QUARTARARO 8,5: La pole position e il giocare in casa facevano presagire una marcia trionfale. Per il francese, però, tra postumi d’operazione e incertezze climatiche, la gara è stata un’altra cosa. Ha usato il cervello ed ha portato, così, una terza pizza fondamentale per la testa del campionato. Bien!

 

PECCO BAGNAIA 8+: Male in qualifica, discreto allo spegnimento del semaforo. Non è fortunato in alcune fasi così come non è sempre perfetto tra le curve. E’ bravo, però, nel fare buon viso a cattiva sorte e fa sua la medaglia di legno. Infine un solo punto lo separa dal leader. Forza!

 

DANILO PETRUCCI 8: In pista ha trovato le condizioni che esaltano la sua guida. Alla bandiera a scacchi la sua è la prima Ktm che non è poco. Bravino!

 

VALENTINO ROSSI 4,6: Continuano le sofferenze per Mister 9 volte. Le Mans è un’altra tappa di una Via Crucis che dura da troppo tempo. Al via è nono (ancora si sentono le urla di gioia e il rumore dei fuochi d’artificio frutto di chi è alla ricerca perenne di scuse) ma al traguardo, nonostante le numerose cadute, è undicesimo. Non va!

 

MARC MARQUEZ 4: Benino in qualifica, male in gara. Due cadute e 0 in casella. Ha come attenuante, però, il fatto che per riprendersi da un infortunio come quello che ha subito, occorre molto ma molto tempo. Vamos!

 

 

DUCATI: Doppietta scoppiettante che dimostra la bontà di un progetto vincente.

 

YAMAHA: Bella solo con Quartararo.

 

KTM: Una rondine che…

 

HONDA: Ancora lontana.

 

SUZUKI: Male.

 

APRILIA: Molto male.

Fonte foto: pagina Facebook MotoGp

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Recent News

Editor's Pick