MotoGp, Qatar II: la gara delle Aprilia

 MotoGp, Qatar II: la gara delle Aprilia


L’impressionante velocità mostrata nella prima parte di gara, come testimonia il secondo miglior tempo di tutta la corsa, è l’ennesimo segnale positivo per Aleix e per Aprilia. Nel corso di una gara mediamente più veloce rispetto a quella della scorsa settimana, la RS-GP ha confermato il suo potenziale e, nelle mani di Aleix, ha tagliato il traguardo con un distacco ancora minore rispetto al battistrada (5,382 secondi). Solo qualche difficoltà per quanto concerne la velocità massima, che gli precludeva possibilità di sorpasso, ha costretto Espargarò ad una comunque notevole top-10. Risultato che gli permette di lasciare il Qatar con l’ottava posizione nel mondiale piloti, mentre Aprilia è quarta tra i costruttori.

Lorenzo Savadori, seppur lontano dalle prestazioni del compagno di squadra, ha messo in mostra un ritmo decisamente più competitivo rispetto alla scorsa settimana. Il distacco riferito al vincitore scende di circa 10 secondi, mentre aumenta l’esperienza del pilota italiano con l’impegnativa MotoGP.

ALEIX ESPARGARO’

“Non posso essere contento della posizione perchè credo che ci meritassimo di meglio. La nuova RS-GP funziona bene, l’accelerazione è spettacolare, in frenata posso spingere, l’unica cosa che ci ha fatto soffrire oggi è stato il rettilineo. Quando mi sono trovato dietro le Ducati, avevo più grip di loro ma non sono riuscito a sorpassarli. Un peccato ma, da quello che ho potuto vedere in queste due gare, quando arriveremo sui circuiti europei sono sicuro che ci potremo divertire”.

LORENZO SAVADORI

“Guardo ai lati positivi di questa gara. La spalla pur non perfetta è in costante miglioramento, e dovrei potermi dimenticare del problema quando arriveremo a Portimao. Sono stato circa 10 secondi più veloce rispetto a domenica scorsa, pur dovendo fare un po’ di fuel saving negli ultimi 5 giri. C’è ancora tanto da lavorare ma non vedo l’ora di correre a Portimao, una pista che conosco meglio e con l’esperienza di questo inizio di stagione “.

Fonte: sito ufficiale Aprilia

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Alfredo Di Costanzo

Alfredo Di Costanzo

http://www.iltabloid.it

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *