Calcio, Serie D, pareggio tra Gavorrano e Ostiamare

 Calcio, Serie D, pareggio tra Gavorrano e Ostiamare


Si chiude in parità, per 1 a 1, la sfida del ” Malservisi-Matteini ” tra Gavorrano e Ostiamare. I lidensi, avanti grazie alla prodezza balistica di Carta (nella foto la sua esultanza, scatto di Claudio Spadolini/Ostiamare) al 18′ della ripresa, e con l’uomo in più (doppio giallo a Dierna al 23′) vengono raggiunti da un penalty inesistente, concesso dal pugliese Di Reda al minuto 39 e trasformato da Lo Sicco, poi espulso nel recupero finale.

Continua la striscia positiva dei Gabbiani

Continua, però, la striscia positiva dei Gabbiani di De Angelis, con 11 punti conquistati nelle ultime 5 giornate. Domenica, all ‘Anco Marzio, arriva il Montevarchi, vittorioso in rimonta contro la Pianese.
Dopo una fase di studio durata circa 25 minuti, la gara si accende. Monni entra in area e conclude, ma Giannini, con l’aiuto dei suoi compagn i riesce a spazzare, al 35′ la risposta dell’ Ostiamare. Moi, in pressione, recupera palla, si entra ma poi spedisce a lato, con Trombini che controlla senza particolari affanni. Nel finale di frazione, Grifoni, per il Gavorrano, centra la sfera in area, la palla attraversa tutta la zona difensiva lidense, e poi viene spazzata. Al riposo, è 0 a 0.

Si riparte, dopo la pausa, per un secondo tempo che sarà ben più emozionante e ricco anche di episodi controversi (nei quali Di Reda, soprattutto, non ha brillato). Al 14′ ci prova il Gavorrano, con Mencagli che penetra in area e conclude, decisivo Giannini con il piede. Minuto 18, l’ Ostiamare passa in vantaggio. Carta controlla la sfera e dalla distanza, con il destro, sfodera un gran tiro. La palla scavalca Trombini e finisce in fondo al sacco. Gran gol e lidensi avanti.

La reazione del Gavorrano è rabbiosa. Grifoni conclude, esposito devia, ma Giannini respinge, poi D’Astolfo spazza. Al minuto 23′ Mastropietro anticipa Dierna che lo stende: il capitano del Gavorrano, già ammonito, si becca il secondo giallo e la doccia anticipata. Poco dopo Mastromattei, su punizione, colpisce la traversa, con deviazione di Trombini e corner quindi per i lidensi.

Minuti finali davvero emozionanti e beffardi. Al 38′ Mastropietro conclude, dal limite, Trombini si distende e manda la sfera in angolo con un ottimo intervento. Sul ribaltamento di fronte arriva il rigore del pari. Lo Sicco in area, Esposito (come da immagini visibili negli highlights e in presa diretta) toglie la palla allo stesso giocatore del Gavorrano che poi cade. Di Reda concede il rigore, tra le veementi e giuste proteste di De Angelis e dei ragazzi di Ostia. Dal dischetto lo stesso Lo Sicco fa 1 a 1.

Al 44′ invece le proteste sono della squadra di Favarin. Azione di Grifoni sulla fascia, palla dentro per Lombardi (entrato al 36′) che colpisce a botta sicura. Palla sulla traversa con grande intervento di Giannini (strepitoso anche sul colpo di testa di Bruni di pochi minuti prima e tra i migliori in campo, ndr), poi il rimbalzo in campo (o dentro? resta il dubbio) e la sforbiciata di Lazzeri a spazzare via la minaccia. Il Gavorrano chiede il gol, la terna di gara fa proseguire.

Nel finale chance per i biancoviola. Mastropietro controlla bene al limite, si libera per il sinistro, ma spedisce alto. Finisce 1 a 1, pari giusto anche se (stando alla cronaca) arrivato per i locali con un rigore totalmente assente. Appuntamento a domenica per Ostiamare-Montevarchi, gara che sarà in diretta streming a partire dalle 14 e 30. Forza ragazzi!

Il tabellino

CAMPIONATO NAZIONALE SERIE D (12^ giornata)
GAVORRANO – OSTIAMARE 1-1
FOLLONICA GAVORRANO: Trombini, Bruni, Carcani P., Dierna, Apolloni Rosini Grifoni, Berardi (36′ st. Lombardi), Mencagli, Monni, Lo Sicco, Ampollini. A disp.: Ombra, Battistoni, Papini, Farini, Zini, Luzzetti, Guazzini. All.: Favarin.
OSTIAMARE: Giannini, Carta, Cabella, D’Astolfo, De Sousa, Mastropietro (32′st Menegat), Lazzeri, Ippoliti, Moi, Esposito, Mastromattei. A disp.: Giori, Zoppellari, Pattelli, Gaeta, De Martino, Licciardello, Gabriele, Verdirosi. All.: De Angelis.
ARBITRO: Antonio Di Reda di Molfetta.
MARCATORI: 18′st Carta (OM), 39′st Lo Sicco (rig., G)
ESPULSI: 23′st Dierna (G), 49’st Lo Sicco (G), per doppia ammonizione.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Avatar

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *