WSSP 300, Aragòn II: gara 2 a Buis

 WSSP 300, Aragòn II: gara 2 a Buis


Splendida Gara 2 del Campionato del Mondo FIM Supersport 300 al MotorLand Aragon in occasione del Round Pirelli di Teruel. A festeggiare è Jeffrey Buis (MTM Kawasaki MOTOPORT) che si porta in testa alla gara nelle prime fasi per poi allungare e andare a prendersi la terza vittoria in quattro gare.

Buis nelle ultime quattro occasioni è sempre salito sul podio e aumenta la sua leadership in classifica. Alle sue spalle arriva il compagno di box Scott Deroue (MTM Kawasaki MOTOPORT) che precede il turco Bahattin Sofuoglu (Biblion Motoxracing Yamaha WorldSSP300).

Come consuetudine nel WorldSSP300 va in scena una bellissima lotta per il secondo posto. Appena due secondi separano Deroue da Alan Kroh (Yamaha MS Racing), 18°; quarto alla bandiera a scacchi Thomas Brianti (Prodina Ircos Team WorldSSP300), staccato di appena 79 millesimi da Sofuoglu e 69 millesimi davanti a Koen Meuffels (MTM Kawasaki MOTOPORT), quinto. Mika Perez (Prodina Ircos Team WorldSSP300) termina sesto.

Unai Orradre (Yamaha MS Racing) porta a casa il settimo posto; alle sue spalle Victor Rodriguez (2R Racing), partito 31° e arrivato ottavo. Bruno Ieraci (Kawasaki GP Project) è nono, decima piazza per Kevin Sabatucci (Kawasaki GP Project) ad appena sette decimi dal secondo classificato.

Tom Booth-Amos (RT Motorsports by SKM-Kawasaki) è 11° e precede Samuel Di Sora (Leader Team Flembbo). 13° Adrian Huertas (ProGP Racing) che chiude davanti a Meikon Kawakami (Team Brasil AD 78) e Hugo De Cancellis (Team TRASIMENO), ultimo dei piloti a entrare in zona punti.

La campionessa del mondo 2018 Ana Carrasco (Kawasaki Provec WorldSSP300) è 22^ dopo aver commesso un paio di errori, il primo mentre si trovava in lotta per il secondo posto e il successivo in fase di rimonta. Kim Aloisi (ProGP Racing) non ha preso il via a causa di un problema tecnico mentre non è arrivato al traguardo per lo stesso motivo anche Yuta Okaya (MTM Kawasaki MOTOPORT). Fuori al primo giro Tom Bramich (Carl Cox-RT Motorsports by SKM-Kawasaki).

Questi sono i primi sei alla fine di Gara 2

1.) Jeffrey Buis (MTM Kawasaki MOTOPORT)

2.) Scott Deroue (MTM Kawasaki MOTOPORT) +5.114

3.) Bahattin Sofuoglu (Biblion Motoxracing Yamaha WorldSSP300) +5.203

4.) Thomas Brianti (Prodina Ircos Team WorldSSP300) +5.282

5.) Koen Meuffels (MTM Kawasaki MOTOPORT) +5.351

6.) Mika Perez (Prodina Ircos Team WorldSSP300) +5.569

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Alfredo Di Costanzo

Alfredo Di Costanzo

http://www.iltabloid.it

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *