Pallanuoto, Anzio Waterpolis, torna il Prof. Fabio Sarti

 Pallanuoto, Anzio Waterpolis, torna il Prof. Fabio Sarti

Immagine di repertorio



Dopo una breve pausa, Fabio Sarti torna al fianco del Presidente Damiani  con Anzio Waterpolis per sviluppare il settore agonistico del nuoto.
Sarti ha militato per 9 stagioni con la Latina Pallanuoto del Presidente Damiani, in A/2 ed A/1.
Un rapporto di amicizia e collaborazione che riprende per rilanciare ad Anzio il nuoto agonistico, un settore nevralgico per lo sviluppo delle discipline natatorie nella nuova gestione delle piscine di Anzio dopo l’aggiudicazione del bando proprio dalla Società Presieduta da Damiani.
Un inserimento tecnico importantissimo per la ripresa e rilancio del settore agonistico ad Anzio.

IL COMMENTO DEL PROF.FABIO SARTI

Quando il dott. Damiani mi ha proposto l’incarico di responsabile dei settori agonistici di Anzio waterpolis, ho accettato per due motivi: l’amicizia e stima reciproca che ci lega (sono stato preparatore atletico della latina PN per 9 anni) e perché creare un settore agonistico, un impianto che ha una storia, è sicuramente, per un professionista “dell’acqua”, una sfida irrinunciabile.
Cominceremo a selezionare i bambini/e della scuola nuoto, per introdurli all’agonismo del nuoto o della pallanuoto, accompagnando le loro capacità in un percorso formativo psicofisico di eccellenza.

Il commento del Presidente Damiani

“ Sono felice di tornare a lavorare con Fabio, un amico prima di un tecnico di grande valore il cui curricula parla da solo.
L’obiettivo e’ quello di riprendere il nuoto agonistico ad Anzio, assente da troppo tempo, e nessuno meglio di Fabio Sarti può assumersi tale responsabilità.
E’ fondamentale per una vasca da 50 metri sviluppare il nuoto agonistico. Mi auguro che si possa presto parlare di risultati positivi anche in questo settore. “

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Avatar

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *