Un’altra partita importantissima per la Latina Anzio Pallanuoto. Una trasferta quella di Messina fondamentale per il prosieguo del campionato a 3 giornate dalla regular season.
5 squadre a contendersi i 3 posti rimanenti per i Playoff, dopo il Salerno primo in classifica che ancora gode di un vantaggio cospicuo ed una partita da recuperare.
Un campionato bellissimo che avrà il suo epilogo solo alla fine del campionato; la Latina Anzio Pallanuoto e’ cosciente delle sue forze, lo ha dimostrato durante il campionato, e’ seconda in classifica e vuole rimanere nelle posizioni che contano.

Mirarchi in settimana ha lavorato a fondo e preparato al meglio questa importantissima trasferta dove incontrerà un Cus Unime reduce dalla sconfitta interna contro il Pescara che si trova a 7 lunghezze dai nerazzurri, con una partita in meno da disputare a Salerno il prossimo Mercoledi 15 maggio.

La squadra e’ al completo , nessuna defezione.
Appuntamento quindi sabato alle ore 15 presso il Cus Unime a Messina.

LA FORMAZIONE
CAPPUCCIO,TULLI,DE BONIS, GORETA, GIANNI,FALCO, CASTELLO, BARBERINI, LAPENNA, PRIORI,DI ROCCO,GIUGLIANO,MARINI. All. MIRARCHI

 

 

Il commento del coach Mirarchi

Ormai tutte le partite sono cosi, come quelle che abbiamo affrontato e cioe’ decisive per la classifica.
Arriviamo a questa partita con la convinzione di poter far bene.
Sappiamo di dover giocare una partita dura, quindi come sempre concentrazione e tanto cuore.

Il commento del presidente Damiani

A tre giornate dalla fine della regular season e secondi in classifica, andiamo a Messina per giocarci un posto nei play off, sembra strano ma, e’ così. Un Campionato straordinario che a tre giornate dal termine non ha ancora deciso nulla, tutto e’ in gioco.
Mi aspetto una grande prova di carattere da parte della squadra tutta. Vincere a Messina significherebbe ipotecare un buon piazzamento nei play off.
Lo merita la squadra ed i tecnici