Sabato alla piscina del Passetto di Ancona partita difficilissima per la Latina pallanuoto. Scontro diretto ai piani alti, partita che potrebbe risolversi anche con un dentro o fuori (a secondo del risultato) da parte di una delle due contendenti. Da un lato il Pescara, per la prima volta casalinga ad Ancona (la piscina delle Naiadi di Pescara è chiusa da oltre un mese per problemi tecnici), oggi quarta in classifica ad un punto proprio dalla Latina pallanuoto, terza in classifica. A due giornate dal termine dunque con 6 punti in gioco ancora tutto è possibile. L’unica squadra che ha la matematica certezza di aver staccato il pass-playoff e la RN Salerno solitaria prima con 46 punti.

I pontini non vantano molte possibilità in caso parità con altre competitor, avendo perso gli scontri diretti con Messina e Palermo e avendo priorità solo con la Roma Vis Nova. In buona sostanza i pontini per avere certezza di essere nelle prime quattro dovranno inanellare almeno 4 punti in queste ultime due gare. Dunque il mantra ad Ancona dovrà essere NON PERDERE. Mirarchi in settimana ha dovuto lavorare sodo in acqua e soprattutto fuori nella testa dei ragazzi per la partita di Messina. Sarà come giocare un playoff tanta l’importanza della posta in palio. Necessario sarà mantenere i nervi saldi, la giusta aggressività agonistica, e l’esplosività natatoria e balistica.

Se questi fattori riusciranno a miscelarsi nelle giuste dosi e proporzioni, Mirarchi potrà tirar fuori il meglio da ognuno dei “suoi” ragazzi. Attesissima partita dunque, piscina comunale Passetto ad Ancona sabato 18 maggio 2019 ore 17,30 Pescara – Latina pallanuoto

Classifica squadre lotta playoff (le prime 4)

1.   RN SALERNO p.ti 46

2.   TELIMAR PALERMO p.ti 41

3.   LATINA PALLANUOTO p.ti 40

4.   PESCARA p.ti 39

5.   ROMA VIS NOVA p.ti 37

6.   MESSINA p.,ti 37

 

Il Commento del Presidente Damiani

” Ormai siamo vicini al verdetto finale, due partite per centrare l’obiettivo play off ovvero, l’obiettivo della stagione.
Siamo costretti a fare punti per entrare nei primi quattro e poter disputare i play off promozione.
Siamo nella condizione di poter riuscire nell’intento, dalla trasferta di Sabato contro il Pescara all’ultima partita in casa con la Cesport Napoli.
La nostra formazione non merita di restare fuori, vogliamo disputare i play off!!
Sono convinto che, la squadra darà il massimo per raggiungere gli obiettivi di una intera stagione! Dobbiamo tornare a vincere già da Sabato, vincere lo scontro diretto con il Pescara e’ fondamentale.”