“È stata una grande gara, sono molto contento”. Franco Morbidelli saluta così il suo miglior risultato nella categoria regina. Un solido quinto posto raggiunto alla fine della gara ad Austin. La prova statunitense arriva dopo un fine settimana di cambi metereologici che però non hanno inciso molto sulle ottime prestazioni del portacolori Petronas Yamaha MotoGP™.

Partito dalla decima casella allo spegnersi del semaforo del via, Morbidelli ha trovato il giusto ritmo per stare con i piloti davanti e tagliare il traguardo con il podio ad un passo.

“Nelle qualifiche non sono stato molto efficace ma sapevo che avevamo del potenziale”, prosegue il numero 21. “Sono stato capace di esprimere il meglio dalla nostra moto e guadagnare posizioni. È la mia prima top 5 nella classe regina. A fine corsa sentivo di non avere molto più grip ma sostanzialmente abbiamo lavorato bene. Abbiamo migliorato tanto e siamo rimasti vicino alle posizioni che contano”.

Termina, “Ringrazio il mio team e mi sento in grande condizione, puntiamo a confermare a Jerez”.

Fonte: motogp.com