Pallanuoto, Serie B femminile, la Waterpolis Lariano spreca e a Latina finisce 5-5

 Pallanuoto, Serie B femminile, la Waterpolis Lariano spreca e a Latina finisce 5-5


Non bastano tre reti di Carosi e due di Passaretta alla Waterpolis Lariano di coach Christian Di Zazzo per vincere e portare a casa punti importanti da Latina. La squadra castellana, infatti, con un ultimo tempo non impeccabile si fa recuperare un doppio vantaggio dalle pontine e recrimina per un pari che sta sicuramente stretto.

Partita molto equilibrata nelle prime tre frazioni, ma con la Waterpolis sempre avanti: 3-2 nel primo tempo, 1-1 nel secondo e 1-0 nel terzo. Si va all’ultimo quarto, quindi, sul 5-3 e lo Splash Antares Latina recupera trovando un insperato pareggio.

Punto comunque prezioso, ma si poteva ambire alla vittoria come dice lo stesso allenatore Di Zazzo nel post gara: “Stavamo vincendo 5-3 alla fine del terzo tempo e abbiamo buttato via una partita che meritavamo di vincere. Sarebbe stato il premio a tutti i sacrifici che le ragazze stanno facendo durante la settimana.

Bisogna credere di più nel nostro potenziale, io per primo credo in questo gruppo con tutto me stesso e devono farlo anche le ragazze. Contro Latina è stata una lezione molto importante, soprattutto per tre mie atlete che ricorderanno a lungo la partita e sapranno cosa fare quando si ripresenteranno analoghe situazioni. Per fortuna” – ha concluso il tecnico – “siamo una squadra giovane, dovremo affrontare molte situazioni nuove ed è importante farne un bagaglio tecnico che ci renderà pronte per il futuro”.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Avatar

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *