Pallanuoto, Waterpolis, chiusura con sconfitta. Criserà: “Stagione straordinaria, pensiamo al futuro”

 Pallanuoto, Waterpolis, chiusura con sconfitta. Criserà: “Stagione straordinaria, pensiamo al futuro”


Si conclude con un ko indolore la splendida e trionfale stagione della Waterpolis pallanuoto, che conferma di essere la vera rivelazione di questa Serie C concludendo al quinto posto, a ridosso delle big e nel gruppone di testa, con 32 punti frutto di 10 vittorie, 2 pareggi e 6 sconfitte.

Un cammino assolutamente sopra le righe per una squadra che, sotto la sapiente guida di mister Domenico Criserà, ha saputo offrire un’ottima pallanuoto rimanendo sempre al di fuori dei discorsi pericolosi nelle zone basse e valorizzando al meglio i giovani. Contro il Circolo Villani, secondo, la Waterpolis non riesce a chiudere con un successo tra le mura amiche perdendo 8-3. A segno Fioravanti con una doppietta e Droghini, ma gli ospiti portano a casa gli ultimi tre punti in palio.

La sconfitta non rovina affatto la festa per una stagione esaltante, positiva sotto tantissimi aspetti e conclusa con un piazzamento onorevole.

Concetto ribadito anche da mister Criserà a fine gara: “Terminiamo una stagione con una sconfitta che ci può stare. Ci siamo presentati a questo appuntamento un po’ rimaneggiati, con diverse defezioni dovute a squalifiche e infortuni. Non siamo stati brillanti e cinici, abbiamo sbagliato parecchio in attacco e sull’uomo in più. L’imprecisione si paga, ma comunque devo solo ringraziare tutti: staff, atleti, dirigenti…”.

Riguardo al futuro della Waterpolis, il tecnico ha dato un importante annuncio: “La settimana prossima ci siederemo intorno al tavolo con la società per definire i programmi, l’obiettivo è fare una squadra competitiva che possa arrivare in alto. Naturalmente prima siamo in corsa con le giovanili, gli under 17 nazionali e le under femminili, ed è importante chiudere anche lì in bellezza”.

Una cavalcata, quella della Waterpolis, entusiasmante e avvincente. La pallanuoto dei Castelli passa da qui, come recita lo slogan del club.

Загрузка...


Avatar

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *