Alla scoperta del Team Cumaricambike

 Alla scoperta del Team Cumaricambike


Diego Russo, volto storico in Campania del Motocross nonostante la giovane età, illustra i progetti e gli obietti del Team Cumaricambike.

Un team che vanta già 100 piloti licenziati: “Spaziamo – spiega il presidente Russo – dal campionato regionale a quello italiano, con delle puntate al Supermarecross. Da sottolineare, innanzitutto, la partnership con i piloti Savioli, Di Luccia. Di Biase e Abruzzese; sono le nostre punte di diamante. Tra le nostre file abbiamo Palumbo nella MX2 Fast, nella Veteran Turco e Tiano sono i jolly della Over 48. Nella Over 56 ci rappresenta Capezzi, nella Over 40 Pasquarella e Dragone. Alfiere della Minicross 85 Senior è De Rosa, nella Junior, invece, sono Coletta e Santini. Nella 65 portacolori è Santini. Non dimentichiamo, poi, i fratelli Olgato nelle promozionali. Interessante sono le presenze nell’italiano Motocross d’epoca, riservato alle moto con oltre 30 anni  e grazie a Caso, Bernardini e Anastasio. Ci sono, quindi, i presupposti per fare una stagione dove in ogni categoria possiamo dire la nostra e mettere i nostri sigilli”.

Un team in grado di puntare in alto anche grazie agli sponsor: “Ringraziamo – dice Russo – gli sponsor Unibat Batterie, la Fantastic Security Group, la Alma Solutions e la Tecno Utensili. Un grazie va anche alla De Santis Racing che si occupa dello sviluppo delle sospensioni e dei motori. Siamo riconoscenti anche degli sponsor tecnici quali la Motul, la Just1, la Acerbis e la Scott. Sono il motore del nostro motoclub; ci permettono di distribuire le risorse su tutti i nostri piloti. Un sussidio particolare, infine, lo abbiamo dalla One 95 racing Team che è la costola operativa presente sulle piste; se ne occupa il nostro vicepresidente Gianni Tiano infaticabile appassionato delle ruote tassellate”.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Alfredo Di Costanzo

Alfredo Di Costanzo

http://www.iltabloid.it

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *