Valentino Rossi (Movistar Yamaha MotoGP) archivia il PTT Thailand Grand Prix con un bilancio positivo. Su una pista sulla carta complicata, il Dottore riesce a ritrovare la competitività e taglia il traguardo in quarta posizione. Il podio è mancato per un soffio, ma Valentino, che scattava dalla prima fila, è soddisfatto di un fine settimana che lo ha visto combattere anche contro i più favoriti Marc Marquez (Repsol Honda Team) e Andrea Dovizioso (Ducati Team).

Già la rimonta di Aragon sapeva di rinascita, a Buriram Rossi lo conferma: la gara è stata la dimostrazione reale dei passi avanti compiuti dalla squadra. La tenacia del nove volte campione del mondo ha fatto il resto. Nelle fasi iniziali è riuscito anche a sopravanzare i due contendenti al titolo, portandosi al comando ed imponendo il ritmo.

“Tutti i problemi risolti è quando torneremo a vincere”, afferma Rossi, che non si accontenta e vuole ancora di più. “Oggi abbiamo fatto terzo e quarto anche perché Dovizioso e Marquez hanno fatto la bagarre tra loro e si sono dati un po’ fastidio, se no avrebbero meglio. Però almeno abbiamo fatto una bella gara”.

Fonte: motogp.com