Il diario di bordo di Fausto Gresini

 Il diario di bordo di Fausto Gresini


#Moto3 Intanto sono felicissimo per questa bella vittoria di Jorge e anche per la quarta posizione di Fabio. Devo ammettere che non mi aspettavo andasse così la gara. Una gara in gruppo sarebbe stata molto diversa, ma Jorge è stato perfetto all’inizio spingendo e durante la gara gestendo bene ogni momento. Non è stata una gara facile, la Moto3 è sempre difficile ma portiamo a casa questi bei punti in campionato. C’è tanto ancora da fare ma ne siamo consapevoli

#Moto2 Davvero un peccato. La quasi caduta al primo giro lo ha un po’ deconcentrato ed è un vero peccato. Aveva il ritmo per essere tra i migliori e lo dimostra il fatto che poi ha fatto una gara strepitosa che avrebbe potuto addirittura finire più avanti. Ci riproveremo in Thailandia.

#MotoGP Devo dire finalmente una gara importante con Aleix che ha corso bene tutto il fine settimana e ha trovato una gran bella top6. Era molto importante terminare una gara così difficile e farlo con questa posizione non può che farci ben sperare per il futuro. Il team ha lavorato tantissimo e alla fine è la dimostrazione che non siamo così lontani come spesso abbiamo detto. Bravo Aleix, brava Aprilia e bravo anche il Team Gresini: un’unione che può fare molto bene.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Alfredo Di Costanzo

Alfredo Di Costanzo

http://www.iltabloid.it

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *