Ad Ancona la “Giornata Nazionale del Veicolo d’Epoca”

 Ad Ancona la “Giornata Nazionale del Veicolo d’Epoca”


Per domenica prossima 23 settembre l’Automotoclub Storico Italiano rappresentato anche dai club federati sui propri territori festeggerà la “Giornata Nazionale del Veicolo d’Epoca”.

All’iniziativa hanno aderito tutti i club marchigiani federati ASI che hanno voluto riunirsi in una sola sede, scegliendo il capoluogo di regione.

Ad Ancona Piazza Roma e Corso Garibaldi ospiteranno così dalle ore 10,30 l’esposizione di auto e moto d’epoca in rappresentanza di tutti i club marchigiani. L’attività dei club e dei propri iscritti, oltre che dedicata alla conservazione di un patrimonio storico nazionale estremamente importante, promuove anche con un vasto e capillare calendario di manifestazioni, la cultura e le bellezze paesaggistiche dei propri territori, favorendone la conoscenza e l’apprezzamento delle tante peculiarità.

L’iniziativa di Ancona coinvolgerà le autorità comunali e regionali che si recheranno alle ore 11 presso la Sala Cobianchi per un convegno alla presenza del vice-sindaco di Ancona Pierpaolo Sediari, dell’assessore regionale cultura e turismo Moreno Pieroni e delle telecamere di Rai3 e Mediaset, ed i presidenti dei club marchigiani che prendono parte all’iniziativa.

L’incontro-dibattito verrà introdotto dal presidente del club CAMSA di Ancona Franco Casamassima, durante il quale si parlerà delle attività legate al motorismo storico, la conservazione del patrimonio storico e culturale dei mezzi, le attività artigianali coinvolte dal settore, la stretta connessione con la promozione turistica e la legislazione su questo tipo di attività.

L’esposizione dei mezzi nel centro storico di Ancona può essere ammirata dalle ore 10,30 sino al primo pomeriggio.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Alfredo Di Costanzo

Alfredo Di Costanzo

http://www.iltabloid.it

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *