Campionato Europeo di Beach Volley: esordio ok per Nicolai-Lupo

 Campionato Europeo di Beach Volley: esordio ok per Nicolai-Lupo


All’esordio nel Campionato Europeo di Beach Volley i vicecampioni olimpici Daniele Lupo e Paolo Nicolai non hanno tradito le attese, dominando 2-0 (21-13, 21-16) i serbi Kolaric-Basta
A Utrecht i tre volte campioni continentali hanno sempre condotto il gioco, chiudendo velocemente la pratica.
Domani alle ore 13, è in programma l’esordio delle azzurre Marta Menegatti e Laura Giombini che affronteranno le tedesche Laboreur-Sude, teste di serie numero 1 del tabellone. La coppia italiana alle ore 19.30 sarà poi impegnata con le polacche Kolosinska-Kociolek.

Le pool delle coppie italiane

Uomini – Pool A (Utrecht)
18/7 ore 19.30 Nicolai-Lupo – Beeler-Krattiger
18/7 ore 20.30 Perusic-Schweiner – Kolaric-Basta
19/7 ore 13 Beeler-Krattiger – Kolaric-Basta
19/7 ore 17.30 Nicolai-Lupo – Perusic-Schweiner

Uomini – Pool D (Apeldoorn)
17/7 ore 15 Heidrich-Gerson – Caminati-Rossi     
17/7 ore 18.30 Kantor-Losiak – Boehlé-van de Velde
19/7 ore 12 Kantor-Losiak – Caminati-Rossi                                 
19/7 ore 13 Heidrich-Gerson – Boehlé-van de Velde

Donne – Pool A (Apeldoorn)
17/7 ore 12 Kolosinska-Kociolek – Liliana-Elsa
17/7 ore 13 Laboureur-Sude – Menegatti-Giombini
17/7 ore 19.30 Kolosinska-Kociolek – Menegatti-Giombini
17/7 ore 20.30 Laboureur-Sude – Liliana-Elsa
18/7 ore 14 Laboureur-Sude Kolosinska-Kociolek
18/7 ore 15 Liliana-Elsa – Menegatti-Giombini

Europeo Under 20 Maschile: gli azzurrini cedono alla Russia 3-2

Nell’Europeo Under 20 maschile è arrivata la prima sconfitta per gli azzurrini di Monica Cresta che dopo i successi su Francia e Turchia oggi a Kortrijk hanno ceduto alla Russia 2-3 (25-22, 25-20,8-25, 16-25, 15-17). Il ko non compromette il cammino di Recine e compagni (2V e 7p), che però mercoledì dovranno riscattarsi contro il Belgio (ore 20): match chiave per la qualificazione alle semifinali che assegnano le medaglie.
Contro la Russia l’Italia ha iniziato bene, disputando due buoni set, ma poi ha dovuto incassare il ritorno degli avversari nel terzo e quarto. Tutto si è deciso così al tie-break, nel quale gli azzurrini hanno dato l’impressione di poter chiudere la gara, prima di subire la decisiva rimonta dei russi.
Nel match di oggi Russia Monica Cresta ha confermato Acquarone in regia, Cantagalli opposto, schiacciatori Recine e Lavia, al centro Cortesia e Mosca, libero Federici.
Nella prima frazione gli azzurrini sono stati sotto sino al secondo tempo tecnico (14-16), per poi cambiare marcia e staccare gli avversari (25-22).
Più semplice il secondo set, l’Italia ha preso in mano velocemente il pallino delle operazioni e non ha più concesso alla Russia alcuna opportunità di recupero (25-20).
Totalmente opposto l’andamento del terzo parziale, i russi hanno subito allungato sugli azzurrini che non sono stati capaci di rispondere e si sono dovuti arrendere (8-25).
A favore della Russia anche il quarto set, l’Italia ha faticato a trovare il proprio gioco, mentre gli avversari hanno sempre imposto il ritmo, chiudendo sul (16-25).
Al rientro in campo gli azzurrini si sono scossi immediatamente e con grande determinazione hanno allungato sui russi (9-4), che però non si sono arresi e hanno dato vita a una lunga rimonta (11-11). In un finale combattuto ed emozionate è stata la Russia a prevalere, infliggendo all’Italia la prima sconfitta nel torneo (15-17).

ITALIA-RUSSIA 2-3 (25-22, 25-20, 8-25, 16-25, 15-17)

Italia: Cortesia 9, Cantagalli 19, Lavia 15, Mosca 3, Acquarone 1, Recine 12. Libero: Federici, Gardini, Sperotto 1, Motzo, Panciocco. N.e: Sanguinetti. All. Monica Cresta.
Russia: Abaev 7, Kuznetcov 3, Zakhhvatenkov 10, Sapozhkov 18, Pivovarov 21, Melnikov 8. Libero: Golubev. Krechetov, Volodin 16. N.e: Sidenko, Kayumov, Antonov. All. Nozdrin
Durata: 25’, 23’, 19’, 23’, 20’.
Impianto: Sc Lange Munte Kotrijk.
Arbitri: Mylonakis e Ewald.
Italia: 3 a, 11 bs, 10 mv, 26 et,
Russia: 7 a, 18 bs, 17 mv, 30 et        .

Classifica e Calendario

Pool 2, Kortrijk, Belgio.

Italia 2V 7 punti, Russia 2V 6p, Belgio e Polonia 2V 5p, Francia 0V 1p, Turchia 0V 0p,

18/7 Russia-Francia (15.00), Turchia-Polonia (17.30), Italia-Belgio (20.00)

19/7 Francia-Turchia (14.00), Italia-Polonia (16.30), Belgio-Russia (19.30)

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Alfredo Di Costanzo

Alfredo Di Costanzo

http://www.iltabloid.it

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *