Frascati Scherma: tre ori a squadre agli europei Under 23, tre podi nella Coppa Italia Giovani

 Frascati Scherma: tre ori a squadre agli europei Under 23, tre podi nella Coppa Italia Giovani


Gli Europei Under 23 si sono chiusi col botto per il Frascati Scherma. A Yerevan (Armenia) i
ragazzi tuscolani hanno conquistato un fantastico oro a squadre sia nella sciabola con
Federico Riccardi sia nel fioretto con Guillaume Bianchi e Damiano Rosatelli. I primi a salire
sul tetto d’Europa sono stati gli sciabolatori azzurri: Riccardi e i compagni Dario Cavaliere,
Francesco Bonsanto, Leonardo Dreossi, dopo aver superato ai quarti l’Ungheria con il
punteggio di 45-41, hanno avuto la meglio in semifinale sulla Bielorussia per 45-36 ed infine,
nell’assalto valido per il titolo, hanno sconfitto la Francia col punteggio di 45-41.

Perfetto anche il percorso dei fiorettisti: la coppia Bianchi-Rosatelli, assieme agli altri due azzurri Francesco Ingargiola e Davide Filippi, dopo aver sconfitto ai quarti la Polonia col punteggio di 45-33, ha avuto ragione in semifinale della Francia per 45-39 e poi in finale ha ottenuto un netto successo contro la Russia (45-31) che è valso il titolo continentale.

La Coppa Italia

Nello scorso fine settimana, a Casale Monferrato (in Piemonte), è andata in scena la Coppa Italia Cadetti e Giovani con il Frascati Scherma che ha applaudito ben tre podi e diversi piazzamenti. Nella categoria superiore (i Giovani) Emanuele Marronaro ha vinto la prova di sciabola maschile nella quale Giacomo Chignoli ha ottenuto un ottimo terzo posto. I due atleti hanno anche ottenuto la qualificazione ai campionati italiani di categoria assieme a Flavio Mancini.

Molto bene nella sciabola femminile anche Elena Fantozzi che si è piazzata al terzo posto e Federico Colamarco che ha concluso al quinto posto tra i fiorettisti. Assieme a loro hanno guadagnato la qualificazione ai campionati italiani Giovani anche Andrea Meuti nella spada, Alessandra Conti e Flaminia Gambino nel fioretto. Tra i Cadetti, bel settimo posto di Alessandro Lucarini nella sciabola, qualificati anche i fiorettisti Giulia Spina e Valerio Vinciguerra.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Загрузка...


Avatar

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *