Frascati Scherma: Lucarini doppio bronzo mondiale, tre vittorie nella Coppa Italia regionale

 Frascati Scherma: Lucarini doppio bronzo mondiale, tre vittorie nella Coppa Italia regionale


Lucia Lucarini è stata tra i protagonisti dei campionati mondiali Cadetti e Giovani che si sono
chiusi ieri a Verona. La sciabolatrice umbra, che è tesserata per i Vigili del Fuoco e da tempo
si allena nella palestra del Frascati Scherma assieme al maestro Andrea Aquili, ha conquistato
un doppio bronzo iridato: prima nella prova individuale dove ha sfoderato una bellissima
prestazione fermandosi solo in semifinale al cospetto della russa Nikitina, poi laureatasi
campionessa del mondo. La Lucarini (nella foto di Augusto Bizzi) ha poi fatto il “bis” nella
prova a squadre dove con le altre azzurre non è riuscita a superare l’ostacolo degli Usa in
semifinale, anche se poi l’Italia si è andata a guadagnare comunque un bel terzo posto nella
“finalina di consolazione” contro la Corea.

La Coppa Italia regionale

Nel week-end si è disputata anche una tappa della Coppa Italia regionale a Cassino dove sono
stati numerosi i piazzamenti ottenuti dagli atleti del Frascati Scherma, con relativi “pass” per la Coppa Italia nazionale (ultima possibilità per qualificarsi al campionato italiano Assoluto). Ben tre atleti si sono arrampicati sul gradino più alto del podio: si tratta del fiorettista Federico Colamarco e degli sciabolatori Flaminia Prearo e Lorenzo Ottaviani, tra l’altro reduce dall’esperienza ai campionati mondiali Cadetti.

Le tre discipline: fioretto, sciabola e spada

Nel fioretto da segnalare anche il secondo posto di Lorenzo Gabrielli, i terzi di Pierluigi Scotti e Bruno Scardini, il quinto di Giulia Spina e il sesto di Carlo Cipollone.

Nella sciabola secondo posto per Vally Giovannelli (anche lei dopo la recente esibizione ai mondiali Cadetti) e terzo per Damiano Rosati, mentre hanno ottenuto un quinto posto Veronica Ermacora e Riccardo Pucci e Ilaria Cerchiaro si è classificata settima.

Nella spada, infine, il miglior risultato è stato il sesto posto di Andrea Meuti. Insieme a tutti questi ragazzi, si qualificano per la prova della Coppa Italia nazionale anche gli spadisti Riccardo De Maria e Leonardo Luongo, il fiorettista Davide Pellegrino e gli sciabolatori Francesca Burli, Leonardo Tocci, Alessandro Lucarini e Samuele De Stefano.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Avatar

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *