Moto2: Alex Marquez agguanta la pole nel deserto del Qatar

 Moto2: Alex Marquez agguanta la pole nel deserto del Qatar


Le qualifiche della classe intermedia sono state più spettacolari che mai: i fari accesi e le temperature scese in picchiata hanno creato le condizioni perfette per la battaglia per i primi posti della griglia. Fino ad ora il weekend di Alex Marquez (EG 0,0 Marc VDS) non è stato caratterizzato da nessun errore e questa linea positiva ha continuato fino alla qualifica, dove lo spagnolo ha fatto segnare un tempo imbattibile che lo ha portato in cima alla classifica già a metà sessione.

In prima fila con lui troviamo un ritrovato Lorenzo Baldassarri (Pons HP40), apparso molto a suo agio sulla Kalex. Il connazionale Francesco Bagnaia (SKY Racing Team VR46) completa la prima fila, a mezzo secondo dal poleman.

Miguel Oliveira (Red Bull KTM Ajo) sembra in gran forma su questo circuito, dove ha lottato per il podio lo scorso anno ed oggi ha ottenuto la seconda fila. Accanto a lui scatterà il rookie Romano Fenati (Marinelli Snipers Team), che è andato ben oltre le aspettative nella sua prima qualifica in Moto2™. Lo stesso può dirsi per Danny Kent (Beta Tools – Speed Up Racing), che ha ottenuto il sesto tempo cronometrato.

Jorge Navarro (Federal Oil Gresini Moto2), Mattia Pasini (ITaltrans Racing Team) e Sam Lowes (Swiss Innovative Investors) completano la top ten. Per il Campione del mondo 2013 del WorldSSP non è stato semplice disputare le qualifiche dopo essere caduto in curva 7. Nessuna conseguenza per il tre volte vincitore della Moto2™, che è tornato in pista con un po’ di ritardo durante la sessione.

Il Campione del Mondo 2017 della Moto3 Joan Mir (EG 0,0 Marc VDS) scatterà dalla 24esima posizione della griglia nella gara del suo debutto, mentre lo statunitense Joe Roberts (NTS RW Racing GP), con telaio NTS, partirà 27esimo.

Fonte: motogp.com

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Alfredo Di Costanzo

Alfredo Di Costanzo

http://www.iltabloid.it

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *