La Lazio passa al Castellani





I biancocelesti vincono in rimonta una partita bella e ricca di occasioni da gol fin dall’inizio, anche se tutte le reti arrivano solo nel secondo tempo. Parte meglio l’Empoli che sfiora il vantaggio con Pucciarelli che si esibisce in sforbiciata, ma poi sono gli ospiti ad avvicinarsi più volte alla rete, con i tentativi di Immobile e Parolo che esaltano Skorupski. Il copione non cambia nella ripresa, quando a passare in vantaggio, dopo gli sprechi della formazione di Inzaghi, è l’Empoli, con una sassata dalla distanza di Krunic. Potrebbe essere il gol destinato a mutare l’andamento del match, ma la Lazio ha la bravura di riportarsi in parità nel giro di un minuto, con Immobile lesto e abile a domare un pallone in area destinandolo in porta. A dieci dal termine arriva poi il tiro di Keita, deviato da Costa, a completare la rimonta che porta i biancocelesti al quinto posto restando in scia all’Atalanta.






Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 5306 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*