Canale: ancora un successo per “Crescere nello Sport”



Maurizio D'aiuto premia il capitano dell'Etrusca CalcioIl torneo giovanile “Crescere nello Sport”, organizzato dall’ASD di Canale Monterano, è ormai diventato per i bambini del nostro paese e dei paesi vicini un appuntamento da non perdere.
La nona edizione, chiusa nello scorso week-end, ha visto le squadre partecipanti giocarsi sportivamente la vittoria finale del Memorial Angelo Ravoni  (Pulcini “1998/1999”) e del Memorial Cesare D’Aiuto (pulcini del “2000/2001”).
Il primo ha visto partite con sette giocatori per squadra, con otto formazioni partecipanti, divise in due gironi da quattro.

GIRONE A: Accordia, Canale Monterano Gialla, Cerveteri Soccerer, Ceretana, Etrusca Calcio Celeste.                                          
GIRONE B: Canale Monterano Azzurra, Etrusca Calcio Rossa, Foglianese, Lasispoli   

La squadra dell'AccordiaI giovani team si sono affrontati per tre giornate con l’assegnazione di 3 punti per la vittoria, 1 per il pareggio e 0 per la sconfitta.
Le semifinali hanno visto impegnate la prima classificata del girone A (Etrusca Calcio Celeste) contro la seconda squadra classificata del girone B (Foglianese) e, viceversa, la prima del girone B (Etrusca Calcio Rossa) contro la seconda classificata del girone A (Accordia)  

Le Semifinali hanno visto i seguenti punteggi:
Etrusca Calcio Celeste – Foglianese     6-2
Etrusca Calcio Rossa   – Accordia         1-2

Nella finale 3°- 4° posto l’Etrusca Calcio Rossa si è imposta sulla Foglianese per 6-1.
La finale ha visto il successo dell’Etrusca Calcio Celeste sull’Accordia per 3-1.

Sono stati inoltre premiati per miglior attaccante  Federico Soccorsi dell’Etrusca Calcio Celeste (14 reti) ed il miglior portiere Davide Mocavini, sempre dell’Etrusca, con solo 4 reti subite.

Il Memorial Cesare D’Aiuto (pulcini del “2000/2001”), disputato in partite da cinque giocatori per squadra, ha invece visto la partecipazione di nove formazioni di piccoli calciatori con grande entusiasmo: Cerveteri Soccer Cerretana, Canale Monterano,  Accordia, Tolfallumiere, Civitavecchiese, Sabazia Calcio, Etrusca Calcio, Ladispoli e Bracciano 1910. I piccolissimi giocatori si sono affrontati tra loro per due giornate di sano divertimento ed allegria. Il risultato non contava, contava la gioia del gioco trasmessa anche agli spettatori.

Stefano Natili

[foldergallery folder=”cms/file/BLOG/149/” title=”149″]

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *