Sitting volley, Polisportiva Borghesiana, grande festa per l’evento di chiusura del progetto “Sitting sì, si può”

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Si è concluso giovedì scorso il progetto annuale “Sitting sì, si può” finanziato dalla Fondazione Baroni e portato avanti dalla Polisportiva Borghesiana (club capofila), dall’Asd Fiano Romano e dalla Virtus Roma con il supporto della Fipav Lazio.

L’ultimo evento si è svolto una settimana fa presso la scuola “Donatello” nel quartiere della Breda a cui la Polisportiva Borghesiana si è appoggiata per portare avanti vari eventi.

Le dichiarazioni di Criscuolo

“C’è stato un mini-torneo di sitting volley (tre contro tre, ndr) a cui hanno partecipato varie classi dell’istituto – racconta Stefano Criscuolo, presidente della Polisportiva Borghesiana – E’ stata la festosa concluso di un percorso di un anno che ha voluto promuovere questa particolare disciplina la quale, oltre ad avere un significato sportivo, ha anche un profondo valore inclusivo. Sono stati coinvolte oltre mille ragazzi nel corso del 2022 e la stessa scuola “Donatella”, a cui va un ringraziamento nella persona del dirigente scolastico Elena Biondi, ci ha chiesto di riproporlo anche l’anno prossimo”.

La chiusura di un progetto ben riuscito implica anche una serie di ringraziamenti che il presidente Criscuolo sente di fare: “Innanzitutto voglio ricordare le due società che ci hanno affiancato, vale a dire l’Asd Fiano Romano e in particolare il presidente Domenico Galli, ma anche tutta la Virtus Roma. Un grazie anche alla Fipav Lazio e nello specifico al responsabile del movimento regionale del sitting volley Fabio Camilli. Poi come non ricordare il nostro coach e professore Massimo Iacono che è stato l’ideatore del progetto, oltre a tutti i tecnici e gli operatori che ne hanno reso possibile la realizzazione. Infine, ma non per ultimo, il mio grazie va alla Fondazione Baroni per aver creduto in questo progetto: la fiducia che ci ha accordato un ente così prestigioso è motivo di vanto e grande soddisfazione”.

Intanto in casa Polisportiva Borghesiana c’è attesa per un altro evento: domani, infatti, a partire dalle ore 17 si terrà la “festa di Natale” del club capitolino. Si comincerà con le esibizioni di vari settori della Polisportiva e la disputa di alcuni particolari tornei, poi in serata ci sarà una cena sociale con un po’ di musica e verranno dati riconoscimenti a tutti gli atleti.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Recent News

Editor's Pick