Il Milan vince al Maradona 1-0 contro il Napoli

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
maradona

Olivier Giroud nei big match è legge. Dopo il Derby, segna e decide anche il big match del Maradona nel quale il Milan ha piegato 1-0 il Napoli. Una vittoria di importanza straordinaria, un messaggio al campionato: i rossoneri hanno fatto la voce grossa in una battaglia delicata e fondamentale, in uno stadio molto caldo e contro un avversario molto forte, tornando da soli in vetta alla classifica – l’Inter ha ancora una partita da recuperare – dopo 28 giornate. Davvero una grande prestazione da parte della squadra di Pioli, protagonisti in generale di una gara importante e soprattutto di un’ottima ripresa.

Un gol, l’undicesimo stagionale e il primo in trasferta, per godersi Giroud in un’altra notte magica. Il successo è meritato, pesantissimo, sottolineando anche l’attenta prova difensiva e la porta inviolata. La parola Scudetto non è mai stata evitata, non ha mai fatto paura, ora si può sognare il massimo traguardo; senza dimenticare il vero obiettivo: la qualificazione in Champions League. Con un Ibrahimović in più, di nuovo in campo. Che squadra, che mentalità. Il Diavolo risale in testa alla Serie A a quota 60 punti, staccando l’Inter (-2) e il Napoli (-3). Qualche momento di gioia, una settimana di lavoro e nel prossimo weekend, sabato 13 marzo alle 20.45, Milan-Empoli a San Siro.

LA CRONACA

Partenza a mille all’ora, il Napoli spinge ma il Milan tiene botta. Nel primo quarto d’ora, proteste per un possibile rigore per parte: prima per il contatto Koulibaly-Bennacer e poi per quello Tomori-Osimhen, l’arbitro lascia correre. Iniziano le vere offensive: al 19′ Tomori incorna sugli sviluppi di un angolo e Ospina si supera, anche se il gioco era fermo per un fallo in mischia di Giroud; al 20′ Osimhen calcia a lato. Fase bloccata, prova ad accendersi Leão: al 27′ con un tiro debole dal limite; al 30′ con una bella giocata e il passaggio a Tonali, che dalla distanza spara alle stelle. La partita è tesa e bloccata, di lotta e sostanza. Duplice fischio.

I rossoneri ripartono forte e al 49′ stappano il match: il gol è di Giroud, di rapina, bravo a deviare in scivolata il destro imperfetto di Calabria dopo la punizione di Tonali. Reazione azzurra, al 51′ Maignan blocca il tentativo di Osimhen, però è sempre il Diavolo il più pericoloso: Ospina dice di no a Leão (deviato) al 52′, soprattutto al mancino di Bennacer al 55′ e al colpo di testa di Tomori al 56′. Giroud dà forfait per un problema alla caviglia, aprendo la finestra dei cambi: spazio a Rebić e Krunić. Forcing finale dei partenopei: al 77′ e all’83’ Ounas e Lozano non inquadrano lo specchio, all’85’ Maignan salva su Osimhen. È il Milan a chiudere in attacco: all’86’ Hernández strappa e scarica una gran botta, respinta dal portiere; in pieno recupero Saelemaekers spreca il raddoppio anche per merito del miracolo di Ospina. Triplice fischio.

IL TABELLINO

NAPOLI-MILAN 0-1

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mário Rui; Fabián (31’st Mertens), Lobotka (37’st Anguissa); Politano (22’st Ounas), Zieliński (37’st Lozano), Insigne (22’st Elmas); Osimhen. A disp.: Marfella, Meret; Ghoulam, Juan Jesus, Zanoli; Demme; Petagna. All.: Spalletti.

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria (35’st Florenzi), Kalulu, Tomori, Hernández; Bennacer, Tonali (23’st Krunić); Messias (35’st Saelemaekers), Kessie, Leão (44’st Ibrahimović); Giroud (23’st Rebić). A disp.: Mirante, Tătărușanu; Ballo-Touré, Florenzi, Gabbia; Castillejo, Díaz; Maldini. All.: Pioli.

Arbitro: Orsato di Schio.
Gol: 4’st Giroud (M).
Ammoniti: 7′ Pioli (M), 24′ Koulibaly (N), 37′ Rrahmani (N), 39′ Giroud (M), 32’st Osimhen (N), 32’st Hernández (M), 38’st Maignan (M), 47’st Ounas (N), 48’st Florenzi (M).

Fonte: acmilan.com
[smiling_video id=”246538″]

var url246538 = “https://vid1aws.smiling.video//SmilingVideoResponder/AutoSnippet?idUser=1161&evid=246538”;
var snippet246538 = httpGetSync(url246538);
document.write(snippet246538);

[/smiling_video]

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Recent News

Editor's Pick