Motocross-E Bike Fmi Campania: buona la prima per il Mc Cumaricambike ad Acerra

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
acerra

Sulla pista di Acerra, alle porte di Napoli, parte alla grande il Campionato Regionale Motocross-E Bike Fmi-Campania.

Un successo in termini di partecipazione e spettacolo, nonostante l’emergenza Coronavirus.

I 164 iscritti hanno spinto gli organizzatori a suddividere in due giorni le gare. Il sabato quelle della 65 Debuttanti, della 65 Cadetti e della EBike, mentre nella domenica si sono sfidate le restanti categorie.

Il Moto Club Cumaricambike ha partecipato alle giornate di festa e ha centrato un bel bottino di vittorie e piazzamenti.

I piazzamenti

Nella 65 Debuttanti si registra la sorprendente doppietta di Alberigo Palladino, alias Chico, che in sella ad una Ktm, a 8 anni appena compiuti ed alla prima apparizione ufficiale, fa capire che chi vede in lui un pilota talentuoso ha ragione.

La classe E Bike, interessante novità di quest’anno, ha visto Pasquale Tiano, Gianni Tiano, Giuseppe Scotto Di Carlo e Mergani Alfredo hanno chiuso rispettivamente quarto, quinto, sesto e ottavo.

Nella MX1 Expert si registra la doppietta di Fabrizio Fascelli su Honda. Alle sue spalle Luca Gargiulo su Husqvarna.

Nella MX2 Expert Marcello Fascelli su Kawasaki ha chiuso nono.

Nella Veteran Master Gianni Tiano su Honda fa sua la piazza d’onore. Seconda piazza anche per Rosario Coppola su Honda nella Superveteran. Ottava posizione per Michele Cordova su Honda nella classe Veteran.

Nella 125 Junior Maria Francesco De Rosa su Ktm conclude quinto mentre Massimo Torchia chiude dodicesimo.

La Rider Open ha visto Alessandro Ferraro, Giovanni Zinicola, Matteo Di Stasio, Alessandro Della Corte, Elio Carlo Di Rienzo, Raffaele Olgato e Salvatore Olgato piazzarsi rispettivamente secondo, terzo, diciannovesimo, ventunesimo, ventitreesimo, venticinquesimo e ventiseiesimo.

Cancelletto pieno nella Challenge Open, dove Michele Degli Schiavi su Honda ha chiuso tredicesimo, Michele Vellucci su Honda ha chiuso quattordicesimo, Valerio Vellucci su Honda ha chiuso sedicesimo, Valerio Anastasio su Yamaha ha chiuso ventunesimo, Francesco Buanne su Husqvarna ha chiuso venticinquesimo, Maria Francesco Tiano su Ktm ha chiuso ventiseiesimo, Antonio Pacera su Kawasaki ha chiuso ventisettesimo, Mattia Mergani su Honda ha chiuso ventottesimo e Dario Cestrone su Kawasaki ha chiuso ventinovesimo.

Ciro Coletta su Ktm termina nono nella 85 Senior.

Le parole del Presidente Diego Russo

“C’è tanta soddisfazione perché gli iscritti sono stati tanti ed erano anni che non si vedevano numeri così importanti. Anche noi come moto club abbiamo raggiunto numeri importanti in termini di licenze Ringrazio i nostri piloti e siamo soddisfatti per le loro prestazioni. Un plauso va a Gianni Tiano, il nostro braccio operativo che ha creato un bel vivaio di giovani promesse. Ringrazio, infine, gli sponsor che continuano ad appoggiare i nostri progetti: la Tecnomeccanics, la Unibat Batterie, il Turistico Beach Park, la Tecnoutensili, la AMP Ricami, la Asd Non Solo Cross, la Whip Lab, la 3D Graphics e la De Santis, quest’ultima per l’assistenza in pista”.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Recent News

Editor's Pick