MotoGp, Portimao: le qualifiche delle Ducati

 MotoGp, Portimao: le qualifiche delle Ducati


Andrea Dovizioso partirà dalla quarta fila nel Gran Premio del Portogallo di MotoGP che, per la prima volta, si disputerà sullo spettacolare Autódromo Internacional do Algarve di Portimão. Il pilota romagnolo, dopo aver ottenuto l’accesso diretto alla Q2 chiudendo al quarto posto la FP3 di questa mattina, non è riuscito ad andare oltre il dodicesimo tempo in qualifica, fermando il cronometro sull’1:39.587, a 695 millesimi dalla pole position di Oliveira.

Danilo Petrucci, non ancora a suo agio sul tracciato portoghese, partirà invece dalla sesta fila nell’ultimo appuntamento della stagione 2020. Ventesimo al termine delle prime tre sessioni di libere, il pilota di Terni ha dovuto prendere parte alla sessione di Q1, che ha chiuso con l’ottavo tempo in 1:40.091, ottenendo la diciottesima posizione.

Jack Miller è stato protagonista di un’ottima qualifica: dopo aver terminato la FP3 al primo posto, il pilota australiano del Pramac Racing Team ha chiuso le qualifiche in terza posizione, ottenendo per la quinta volta quest’anno la partenza dalla prima fila.

Andrea Dovizioso (#04 Ducati Team) – 1:39.587 (12°)

“Sono un po’ deluso per il risultato ottenuto oggi in qualifica: rispetto alla giornata di ieri eravamo riusciti a compiere diversi passi avanti. Non sarà una gara facile partendo così indietro, visto che qui a Portimão i punti per poter superare non sono molti. In ogni caso, il nostro ritmo per la gara è buono e i nostri diretti rivali in campionato non sono lontani. Domani sarà fondamentale riuscire a fare una buona partenza”.

Danilo Petrucci (#9 Ducati Team) – 1:40.091 (18°)

“E’ stata una giornata complicata. Purtroppo non riesco ancora ad avere un buon feeling con la moto su questo tracciato. Stiamo lavorando sodo per cercare di individuare un buon setup. Ora faremo ancora qualche prova nel warm up di domattina, sperando di trovare qualche soluzione che mi permetta di lottare per la top ten e fare una buona gara”.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Alfredo Di Costanzo

Alfredo Di Costanzo

http://www.iltabloid.it

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *