Calcio, Ostiamare, serie D, conquista la prima vittoria stagionale, primo sorriso per mister De Angelis all’esordio

 Calcio, Ostiamare, serie D, conquista la prima vittoria stagionale, primo sorriso per mister De Angelis all’esordio


Festa biancoviola al ” Turri ” di Scandicci. Nel recupero della 4^ giornata l’ Ostiamare coglie la prima vittoria stagionale, tanto desiderata, e lo fa con mister De Angelis che si regala il primo sorriso da 3 punti all’esordio sulla panchina lidense. Gara brillante dei ragazzi di Ostia, per grinta, determinazione e il saper soffrire insieme, da gruppo, nei momenti nei quali la formazione toscana ha cercato la rimonta finale. Mastropietro man of the match, per il gol e per la prestazione, nota di merito tra tutti per Nanni, spesso imprendibile per la formazione toscana, e Giannini, bravo a farsi trovare pronto nelle occasioni avute dai “blues” di Davitti.

La partita

Approccio importante quello dei lidensi, desiderosi di portare a casa il bottino pieno. I ragazzi di De Angelis cercano subito la via del gol e la trovano al 21′. Vasco imbecca (con l’aiuto del liscio difensivo dello Scandicci) Lazzeri che converge e serve Mastropietro, staffilata potente e precisa del numero dieci che fa secco Timperanza. 1 a 0 per l’ Ostiamare.
La risposta della formazione di casa arriva al 26′: Sul cross dalla destra, il gigante Ferretti incorna di testa, ma Giannini in presa plastica abbranca la sfera. Poi è di nuovo Ostiamare, con la chance avuta da Nanni: mancino a giro e respinta di Timperanza, poi altra occasione, al termine della quale De Sousa non inquadra lo specchio. A fine primo tempo, meritatamente avanti la squadra lidense.
Si riparte, dopo la pausa, e l’Ostiamare va subito vicina al raddoppio. Sempre Nanni, scatenato, conclude con il mancino, vola Timperanza, a concedere solo il corner e a salvare la porta dello Scandicci con un grande intervento.

E’ il preludio al raddoppio, che arriva dal dischetto. Ippoliti (bene uno dei giovani talenti lidensi) trova con uno “scavetto” Cabella in area, frenato irregolarmente da Tognarelli. E’ calcio di rigore per il signor Menozzi di Treviso. Dal dischetto Vasco, implacabile, non sbaglia, regalando il 2 a 0. Pochi istanti di gioia, però. e arriva il penalty che riaccende le speranze per lo Scandicci. Lazzeri entra in collisione con Ferretti, di nuovo rigore e anche in questo caso freddo e lucido il numero 10 di casa che accorcia le distanze.

Lo Scandicci prova a insistere, con Saccardi pericoloso con il tiro in corsa, ma Giannini respinge ottimamente. De Sousa in contropiede spaventa il portiere di casa, abile a mandare la palla sopra la traversa. Ancora Mastropietro, inesauribile, con il suo strapotere fisico va via al difensore, e poi cerca l’assist per il compagno in area. La palla arriva a De Sousa che calcia, tiro deviato. Nel finale, invece, sull’angolo fiorentino, la spizzata di testa viene imprigionata a terra da Giannini che, al fischio finale, esulta insieme alla squadra (nella foto di Claudio Spadolini). Ostia ha vinto, primo sorriso, primi tre punti (4 in totale). E ora si resta in attesa del prossimo avversario. Forza ragazzi, Forza Mister!

CAMPIONATO NAZIONALE SERIE D, GIRONE E

SCANDICCI – OSTIAMARE 1-2
SCANDICCI: Timperanza (9’st Bruni), Zaccagnini, Frascadore (1’st Ficini), Mazzolli (13’st Bettoni), Tognarelli, Diana, Kernezo, Di Benedetto (9’st Tacconi), Saccardi, Ferretti, Caparrini (1’st Mugelli). A disp.: Vinci, Meucci, Rozzi, Bourezza. All.: Davitti.

OSTIAMARE: Giannini, Vasco, Carta, Cabella, Nanni (34’st Menegat), D’Astolfo, De Sousa, Mastropietro, Lazzeri, Ippoliti (39’st Di Vilio), Moi (19’pt De Martino). A disp.: Zoppellari, Pattelli, Gaeta, Pedone, Giori, Gabriele. All.: De Angelis.

ARBITRO: Marco Menozzi di Treviso.

MARCATORI: 21’pt Mastropietro, 5’st Vasco rig. (OM), 7’st Ferretti (rig., S).

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Avatar

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *