Genoa-Napoli: 1-2

 Genoa-Napoli: 1-2


Napoli: Meret, Hysaj, Maksimovic, Manolas, Mario Rui, Elmas (82′ Zielinski), Lobotka, Fabian Ruiz (87′ Allan), Politano (63′ Lozano), Insigne (82′ Younes), Mertens (63′ Milik). A disp.Ospina, Karnezis, Di Lorenzo, Luperto, Ghoulam, Callejon. All.Gennaro Gattuso

Genoa: Perin, Goldaniga, Zapata, Masiello, Biraschi (82′ Ghiglione), Behrami (64′ Lerager), Schone, Cassata (70′ Iago Falque), Barreca, Sanabria (71′ Pandev), Pinamonti (82′ Favilli). All. Davide Nicola

Arbitro: Mariani di Aprilia
Marcatori: 45’+1′ D. Mertens, 49′ Goldaniga, 65′ H. Lozano
Note: ammonito Goldaniga

Cronaca

Il bagliore dell’artista fiammingo e la lama nel buio del Chucky. Mertens e Lozano griffano il successo di Marassi con due lampi dal baricentro basso, fulminanti e micidiali, di creatività e tecnica. Dries apre la serata quando sta per chiudersi il primo tempo con un destro piazzato delizioso. Il Genoa pareggia con Goldaniga. Poi il Chucky entra e in un battito d’ali vola verso la porta con una accelerazione impressionante per il sorpasso definitivo. Il Napoli vince la settima partita su otto e prosegue il proprio cammino virtuoso. Si ricomincia domenica a San Siro contro il Milan. Angeli azzurri contro Diavoli rossoneri sullo sfondo dell’amarcord suggestivo di Gennaro Gattuso, di fronte al suo struggente passato…

Fonte: sscnapoli.it

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Alfredo Di Costanzo

Alfredo Di Costanzo

http://www.iltabloid.it

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *