Pallanuoto, Under 17, l’F&D Waterpolis vince a dieci secondi dalla fine: 9-8 ai Castelli Romani

 Pallanuoto, Under 17, l’F&D Waterpolis vince a dieci secondi dalla fine: 9-8 ai Castelli Romani


Vittoria al fotofinish per l’Under 17 maschile dell’F&D Waterpolis, che supera 9-8 i Castelli Romani in una gara non adatta ai deboli di cuore. La squadra di mister Criserà, eccezionalmente in panchina per sostituire mister Cristian Di Zazzo, ha dato filo da torcere agli avversari ma gli errori su rigore e le ingenuità difensive hanno tenuto aperto un match pieno di capovolgimenti.

Primo tempo che si chiude sul 3-1 per l’F&D, parzialmente rimontata nel secondo con il 2-3 in favore dei Castelli. Il terzo parziale si chiude sull’1-1 e il quarto sul 3-3, con la terza rete castellana siglata proprio sul finire di gara. A segno Briganti (cinque volte), Ferrante (tripletta) e Isopi.

Le dichiarazioni di Criserà

“E’ stata una partita bella e affascinante, piena di capovolgimenti di fronte e vinta a dieci secondi dalla fine. Siamo stati bravi a ripartire in contropiede. In generale, abbiamo iniziato bene, poi complici le espulsioni e le ingenuità difensive abbiamo traballato pur tenendo testa al ritorno avversario. La partita è stata equilibrata, bravi i ragazzi a crederci e a combattere fino alla fine. Penso che i numerosi spettatori si siano divertiti”.

Un dato non soddisfa il tecnico, ed è quello dei rigori sbagliati: “Abbiamo conquistato quattro rigori segnandone solo uno e questo ha rischiato di complicare una partita che poteva essere gestita con un margine di vantaggio diverso”.

Anche mister Cristian Di Zazzo ha fatto i complimenti al gruppo Under 17: “Di buono c’è il risultato, c’è la crescita dei ragazzi a livello fisico e una buona prova. Abbiamo tempo per lavorare e riordinare le idee, grazie intanto a mister Criserà per avermi sostituito in questa partita”.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Avatar

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *