Volley Club Frascati, Under 13/f, Di Peco: “Questa squadra può arrivare fino in fondo”

 Volley Club Frascati, Under 13/f, Di Peco: “Questa squadra può arrivare fino in fondo”


E’ stato l’ultimo dei cinque gruppi Under 13 del Volley Club Frascati a cominciare il suo campionato. Ieri sera le ragazze allenate da Adriano Di Peco (che giocano sotto la denominazione di Frascati Volleyro’, in virtù della ormai consolidata collaborazione col club capitolino) hanno sconfitto con un chiaro 3-0 interno il Morena. Una gara senza storia, come raccontano chiaramente i parziali (25-5, 25-4 e 25-8) e come conferma il tecnico della formazione “tuscolano-capitolina”.

La soddisfazione di Di Peco

“Il divario tecnico tra le due squadre era molto evidente, ma devo dire che le ragazze sono state concentrate fino in fondo: ho ruotato tutti gli effettivi a disposizione e ognuno di loro ha dato il suo contributo”. Un dominio che potrebbe ripetersi in altre gare di questa prima fase: “La decisione del comitato regionale di unire squadre Elite e squadre promozionali può portare a partite così “squilibrate”. Sarà importante mantenere l’attenzione alta nel corso di tutta l’annata che sarà articolata in più fasi”.

L’obiettivo del Frascati Volleyro’, comunque, è abbastanza chiaro: “Questo gruppo potrebbe essere competitivo anche per una ipotetica fase nazionale di questa categoria. Non esistendo questa, fatti i debiti scongiuri, cercheremo di arrivare fino in fondo alla competizione regionale”.

D’altronde questo gruppo annovera addirittura alcune atlete che già giocano nel campionato di serie D e questo fa capire l’ottimo spessore tecnico della rosa. “La collaborazione tra Volley Club Frascati e Volleyro’? Credo sia proficua per entrambe le società: quella tuscolana può completare i gruppi con atlete di livello, mentre quella capitolina può dare maggiore spazio ad alcune ragazze che sono sempre giovani e valide, ma che magari nei forti gruppi Volleyro’ sarebbero un po’ chiuse”.

La squadra di Di Peco tornerà in campo giovedì per la sfida in casa dell’Italo Svevo: sono attese nuove conferme.

Загрузка...


Avatar

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *