MotoGp, MotoGp: le qualifiche Aprilia

 MotoGp, MotoGp: le qualifiche Aprilia


Qualifiche difficili

La pioggia, attesa e temuta, è arrivata oggi sul circuito giapponese di Motegi. Le FP3 di questa mattina si sono svolte quindi in condizioni di bagnato, lasciando inalterati i riferimenti cronometrici di ieri che qualificavanoAleix Espargaró direttamente in Q2. Nelle FP4 la situazione è andata migliorando, fino ad una qualifica in cui tutti i piloti sono scesi in pista con gomme slick.

Condizioni non facili

Condizioni non certo facili, viste alcune zone umide lungo il tracciato, ma che non hanno impedito ad Aleix di far segnare una serie di ottimi giri. Il più veloce dei quali, in 1’46.558, gli vale la terza fila sullo schieramento in nona posizione. Una scelta più rischiosa, quella della gomma media anteriore, poteva valere anche qualche decimo di vantaggio ma si tratta comunque di una ottima prestazione alla luce del passo mostrato dal pilota catalano durante tutte le sessioni asciutte.

Iannone in difficoltà

Giornata complicata per Andrea Iannone, conclusasi con una qualifica Q1 compromessa da un problema tecnico. Costretto ad utilizzare la seconda moto, e con poco tempo a disposizione, Andrea non è riuscito a migliorare il proprio crono e si troverà quindi a partire dalla ottava fila.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Alfredo Di Costanzo

Alfredo Di Costanzo

http://www.iltabloid.it

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *