Report Mc Cumaricambike gara Senerchia

 Report Mc Cumaricambike gara Senerchia


Il crossodromo di Senerchia, in provincia di Avellino, ha ospitato la sesta prova del Campionato Regionale Motocross Campania.

I piloti del Moto Club Cumaricambike hanno ben figurato e lo spettacolo offerto ha emozionato il pubblico presente.

Nella MX2 Fast Lorenzo Michele Palumbo su Honda, grazie ad una vittoria e ad un terzo posto conclude secondo assoluto.

Nella Veteran O40, Domenico Pasquarella su Ktm chiude quinto assoluto; Michele Cordova su Honda, invece, ha chiuso ottavo.

Nella Veteran O48 la vittoria va a Carmine Turco mentre la piazza d’onore è dell’inossidabile Gianni Tiano. Entrambi i rider del MC Cumaricambike gareggiano su Honda.

Nella O56 Gaetano Capizzi su Honda e Isaia Colombo su Suzuki, hanno chiuso rispettivamente secondo e quarto.

Emanuele Varchetta su Honda è il miglior pilota piazzato del club di Bacoli nella Rider Open, con un quinto posto assoluto. Da segnalare le prestazioni di Alessandro Della Corte su Kawasaki e Salvatore Olgato, sempre su Kawasaki.

Elio Carlo Di Rienzo su Ktm con il quinto piazzamento è il miglior alfiere della Challenge Open.

Nella 85 Senior Francesco De Rosa su Husqvarna sale sul terzo gradino del podio. Davide Santini su Ktm, invece, ha chiuso ottavo.

Un incoraggiamento va a Ciro Coletta su Ktm, impegnato nella 85 Junior.

Il Mc Cumaricambike, nella persona del presidente Diego Russo, ringrazia per la collaborazione la One95 Racing Team di Gianni Tiano così come gli sponsor Unibat BatterieSecurity Fantastic GroupMotulNereis Soundrink BarKalukaAMP RicamiJust 1, TecnoutensiliLaboratorio Ortopedico Enrico Caserta e la De Santis per l’assistenza tecnica alle moto.

Il prossimo appuntamento del Campionato Regionale Motocross è per domenica 29 settembre sulla pista di Castel di Sasso, in provincia di Caserta.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Alfredo Di Costanzo

Alfredo Di Costanzo

http://www.iltabloid.it

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *