Il punto del presidente Damiani

Abbiamo terminato il lavoro per allestire una rosa competitiva per la prossima stagione. In primis intendo ringraziare gli atleti che non ci saranno ma, tanto hanno dato al nostro percorso. Un grazie di cuore ed un arrivederci sulle piscine di tutta Italia!!

Un ringraziamento agli atleti che hanno aderito in pieno al nostro piano strategico a cinque anni e che, rappresentano la base per il futuro, Federico La Penna, Antun Goreta e Luca Di Rocco.

In questa campagna acquisti abbiamo adottato un metodo diverso dal solito ovvero, oltre alla Dirigenza hanno partecipato a pieno titolo Mister Mirarchi e Federico la Penna in qualità di tecnico e non di giocatore. Sono un fautore della condivisione pertanto, coinvolgere i tecnici rappresenta un must importante per tutti, unire l’aspetto manageriale agli aspetti tecnici e di conoscenza personale degli atleti e’ un grande valore aggiunto. Anche i giovani coinvolti nella prima squadra avranno una grande occasione, sono felice di questo.

Sono convinto delle scelte che abbiamo fatto con l’obiettivo di costruire una formazione che possa abitare i piani alti della classifica…!

In questa occasione vorrei dedicare questo impegno alla città di Anzio, ai tifosi, atleti, genitori ed appassionati della pallanuoto che, ci hanno accolto lo scorso anno con tanto entusiasmo.

Vogliamo ripagare la città riportando la grande Pallanuoto ad Anzio, dove abbiamo deciso di restare e proseguire il nostro percorso.

Un pensiero particolare al nostro settore giovanile, elemento fondamentale per la crescita di tutto

Il movimento. Da fine Agosto ci riuniremo per portare a conoscenza dei tecnici il nostro piano a cinque anni che, prevede una forte crescita del settore giovanile.

Il piano prevede anche di riportare ad Anzio il nuoto agonistico già da questa stagione.

Come anticipato ai tecnici, Mirarchi, Baffetti, Murgia e La Penna, esporrò i nostri programmi e gli investimenti stanziati per crescere. Chi aderirà al nostro piano sarà ben accetto.

Ai nostri giovani posso garantire, impegno, dedizione e massima priorità per far sì che possano crescere e rappresentare la prima squadra del futuro!

Buone vacanze!

Il commento del coach Maurizio Mirarchi

Prima di tutto un ringraziamento e un saluto a tutti gli atleti che la scorsa stagione sono stati con noi e che per motivi diversi quest’ anno non faranno parte della squadra.
Sono molto soddisfatto dei nuovi arrivi, il presidente Damiani e la dirigenza hanno fatto un ottimo lavoro portando atleti motivati e di qualita’.
Tra questi Amaurys Perez un professionista con cui ho avuto modo di lavorare in passato e di apprezzarne sia le qualita’ tecniche che quelle umane e sono sicuro che insieme al nostro capitano Federico Lapenna saranno un riferimento importante per tutta la squadra.
Quindi posso dire che la rosa di quest’anno e’ competitiva e ce la giocheremo con tutti fino in fondo, senza nessun volo pindarico, ma con la consapevolezza di entrare in acqua per provare a vincere ogni partita.

Oltre ai nuovi arrivi abbiamo inserito degli elementi del settore giovanile che completeranno la rosa e sui quali la Società punta per costruire atleti che nel futuro possono inserirsi stabilmente nella prima squadra.

La squadra

Molti i nomi nuovi, tutti atleti di caratura nazionale di livello, il Presidente Damiani insieme a tutto lo staff dirigenziale ha lavorato alacremente senza soste nel mese di Luglio per dare al coach Maurizio Mirarchi una squadra esperta e di spessore. Questa sarà la squadra che parteciperà al prossimo campionato di A2:

 Le conferme

Federico Lapenna

Centroboa

Il capitano, l’uomo piu’ importante della passata stagione , nazionale con tanta esperienza alle spalle e tantissimi campionati di A1, un punto fermo nella formazione, e’ parte integrante del futuro progetto della Latina Anzio pallanuoto, allenatore della squadra giovanile Under 13 con cui ha ottenuto al primo anno il 5° posto Regionale.

 Luca di Rocco “il professore”

Attaccante

Un elemento importantissimo nello scacchiere nerazzurro, l’anno scorso ha disputato un eccellente campionato, ex bandiera della lazio e tantissime presenze in A1, nazionale, uomo di spessore e soprattutto di intelligenza tattica e velocità.

 Antun goreta

Attaccante

E’ la sorpresa della passata stagione, l’atleta croato ha sbaragliato la concorrenza del Girone Nord e Sud siglando 63 reti e vincendo il titolo di capocannoniere assoluto.Forza fisica ed un tiro micidiale le sue doti , ha ancora al suo arco una potenzialità inespressa.

I nuovi arrivi

Mattia Conti

Portiere

ex Crotone, Savona, Imperia, 32 anni, e’ il nuovo portiere che difenderà la porta della latina Pallanuoto.
Fisico possente , mt, 1,91 per 95 kg. di peso, Mattia ha giocato nello scorso campionato con il Crotone, viene da Savona dove ha militato in A1 con la squadra ligure per diversi anni, Como e Sport Management le altre squadre nel suo curriculum.

 Daniel Presciutti

Difensore

Daniel Presciutti , in arrivo dal Nuoto Catania dove ha giocato nel Campionato Di A1 la scorsa stagione , dopo 4 stagioni all’Iren Torino .
Il giocatore romano, nativo di Tivoli, classe ‘96 , fratello di Nicolas e Christian, arriva con grande entusiasmo e voglia di far bene.
Cresciuto nelle giovanili della Lazio, con cui si è laureato campione nazionale under 20, si trasferisce a Torino dove gioca quattro delle ultime cinque stagioni (nel mezzo una stagione a Sori dove ottiene la promozione dalla A2 alla A1). Ottiene una promozione nella massima serie anche con il Torino 81 nella stagione 2015/2016.Il suo ruolo primario è quello di centrovasca, difensore di ruolo, ma con un’ottima propensione al tiro.

Alberto Agostini

Difensore

Forte difensore con grande esperienza nei campionati di A1 e A2, nonostante la giovane età .
Nato a Genova nel 1995, Alberto è cresciuto nelle giovanili del Savona, dove per quattro anni ha fatto parte della squadra militante nel campionato di A-1. Dopo una stagione trascorsa con la calottina del Lavagna in A-2, ha giocato con la Rari Nantes Salerno, sempre in A-2, raggiungendo i play-off promozione, l’ultimo campionato invece con il Pescara sempre in A2 raggiungendo la semifinale playoff promozione .
Il suo arrivo va a completare il reparto difensivo della squadra nerazzurra , determinazione e forza fisica le sue caratteristiche.

 Jacopo Colombo

Attaccante

mancino di 24 anni proveniente dal Savona di A1.
attaccante esperto nonostante la giovane età ,di livello , diversi campionati di A1 alle spalle .
Ha cominciato nelle giovanili del Savona, nella stagione 2010-2011 ha esordito in prima squadra con il Savona in A1. Nella stagione 2011-12 in a2 con Imperia. Dalla stagione 2012-2013 ad oggi in serie a1 col Savona.

 Gianmaria Siani

centrovasca

23 anni, Giocatore di livello, nonostante la sua giovane età, 1,82 per 85 kg di peso, ha conquistato 2 anni fa’ con la calottina dell’Ortigia Siracusa uno storico 4°posto in A1 raggiungendo l’accesso in Europa Cup.

E’ Cresciuto nelle giovanili della Rari Nantes Salerno fino ad arrivare in prima squadra, poi il passaggio alla Canottieri Napoli dove vince 2 scudetti under 20 e conquista una promozione in A2 con la Rari Nantes Arechi , successivamente i 3 anni all’Ortigia in A1. L’ultimo anno il ritorno a Salerno dove ha giocato con la Rari Nantes Arechi.

Amaurys Perez

Difensore

Nazionale azzurro, con la squadra Italiana vince la medaglia d’argento nella World League e i Mondiali nel 2011 ,nel 2012, l’argento olimpico a Londra e il bronzo nella World League disputata ad Almaty, un Campionato Europeo e una edizione dei Giochi del Mediterraneo, con all’attivo 102 presenze.

Inizia a giocare nel campionato italiano  a Cosenza (tra il 2004 e il 2007), Salerno (tra il 2007 e il 2008), Nervi (tra il 2008 e il 2010) e Posillipo (tra il 2010 e il 2012) pi Acquachiara fino al 2016, poi Cosenza fino al 2018 ed infine l’anno scorso con la Rari Nantes Crotone in A2.
Un grande atleta ed il personaggio della pallanuoto più conosciuto dal grande pubblico televisivo.

 

I giovani

 Francesco Lucci

Attaccante

18 anni, reduce dal Campionato di Serie B con lo Zero 9 dove ha conquistato la A2 , torna ad Anzio e farà parte della squadra allenata da Maurizio Mirarchi.

Reduce dal titolo italiano Under 17 conquistato ad Anzio 1 anno fa’.

 Emanuele Costantini

Centroboa

18 anni, figlio d’arte.
Per lui un 5° posto Campionato Italiano Under 17, l’anno successivo titolo italiano Under 17, una promozione in serie B con l’Anzio nella stagione 2017-2018, un Campionato di Serie B con la Rari Nantes Frosinone lo scorso anno culminato con la semifinale Playoff ed il Campionato Under 20 Nazionali con la Latina Anzio Pallanuoto.

 Marco Castaldi

Portiere

18 anni
Per lui un 5° posto Campionato Italiano Under 17 nel 2018, l’anno scorso titolo italiano Under 17 e premio al miglior portiere . Diverse presenze nel campionato di serie C con l’Anzio. L’anno scorso una presenza nel Campionato di A2 con la Latina Anzio Pallanuoto ed il campionato Under 17 Nazionali.

 Lorenzo Droghini

attaccante.
17 anni,ha iniziato con la Società Anzio Nuoto e Pallanuoto. Nel 2016 si trasferisce alla Zero9 Pallanuoto Roma e partecipa alla FINAL EIGHT del Campionato Nazionale 15A , l’anno successivo raggiunge la quarta posizione nel campionato italiano nazionale Under 15, nella stessa stagione vince anche il Campionato Regionale Under 17. Nel 2018 vince il Campionato di serie C con l’Anzio Pallanuoto , nel 2018/2019 il Campionato Under 17 Nazionali con la Latina Anzio Pallanuoto e con la WaterPolis di Lariano partecipa al Campionato di Serie C.

 Edoardo Schettino

Attaccante

18 anni, nasce pallanuotisticamente nella società nerazzurra dove vive le esperienze di tutte le categorie ed inizia l’attività nel 2010. Con la Latina pallanuoto nella stagione 2017-18 conquista l’ottavo posto in Italia con la categoria under 17 nazionale B e successivamente il quarto posto in Italia con la categoria under 20 nazionale B. L’anno scorso ha giocato con l’Under 20 Nazionale con la latina Anzio pallanuoto ed in serie B con la RN Frosinone, dove con 23 reti è stato il secondo marcatore della squadra, ha sfiorato la promozione in A2 perdendo di un soffio la semifinale playoff.