E’ arrivata la ciliegina sulla torta per la Latina Anzio Pallanuoto, Amaurys Perez. Un grande atleta ed il personaggio della pallanuoto più conosciuto dal grande pubblico televisivo. Una trattativa chiusa in pochissimi giorni grazie alla caparbietà della dirigenza nerazzurra.

Amaurys ha sposato subito il progetto ambizioso della Società, la sua forte volontà e convinzione hanno poi fatto il resto. Grandissimo entusiasmo ha portato l’annuncio dell’arrivo di Amaurys negli addetti ai lavori e soprattutto nel massimo esponente il Presidente Francesco Damiani, che ha dato l’assenso per chiudere un grandissimo acquisto.

Un grande atleta che ha manifestato fin da subito la voglia di rimettersi in discussione per un importantissimo obiettivo della Società nerazzurra, il ritorno nella massima serie nazionale, sfiorata l’anno scorso.

Una parte importante nella chiusura della trattativa il coach Maurizio Mirarchi, che lo ha allenato in precedenza con l’Acquachiara in A1.

Abbiamo la consapevolezza che , e ne siamo sicuri , insieme a tutti gli altri grandi atleti che quest’anno faranno parte della rosa , farà tornare il grandissimo pubblico nella piscina di Anzio ad ammirare la pallanuoto ad alti livelli.

Biografia

Amaurys Pérez nasce il 18 marzo del 1976 a Camaguey, sull’isola di Cuba.

Inizia a giocare a pallanuoto durante il doposcuola, in compagnia del fratello.

Dopo essersi laureato in Scienze Motorie, intraprende la carriera di pallanuotista: dapprima in Spagna, poi in Italia.

Nel nostro Paese Amaurys Pérez gioca a Cosenza (tra il 2004 e il 2007), Salerno (tra il 2007 e il 2008), Nervi (tra il 2008 e il 2010) e Posillipo (tra il 2010 e il 2012) poi Acquachiara fino al 2016, poi Cosenza fino al 2018 ed infine l’anno scorso con la Rari Nantes Crotone in A2.

Grazie al matrimonio ottiene la cittadinanza italiana, che gli consente di entrare nella Nazionale azzurra, con la squadra Italiana vince la medaglia d’argento nella World League e i Mondiali nel 2011 ,nel 2012, l’argento olimpico a Londra e il bronzo nella World League disputata ad Almaty, un Campionato Europeo e una edizione dei Giochi del Mediterraneo, con all’attivo 102 presenze nella nazionale azzurra.
A partire dal 2012 gioca nella Carpisa Yamamay Acquachiara, società napoletana, per poi passare nel 2017 al Cosenza e successivamente alla Rari Nantes Crotone in A2 l’anno scorso.
Dopodiché ha iniziato una carriera televisiva nel 2013, viene scelto come concorrente per “Ballando con le stelle”, trasmissione del sabato sera di Raiuno condotta da Milly Carlucci.
In precedenza appare in televisione anche in “Avanti un altro”, game show di Canale 5 presentato da Paolo Bonolis. Nel 2018 torna protagonista in tv, partecipando alla tredicesima edizione dell’Isola dei Famosi.

PALMARES NAZIONALE ITALIANA

Campionati mondiali

World League

Onorificenze

Collare d’oro al merito sportivo
«Campione Mondiale 2011»
— 18 aprile 2012

Le sue squadre

2004-2007  Cosenza
2007-2008  Salerno
2008-2010  Nervi
2010-2012  Posillipo
2012-2016  Acquachiara
2016-2018  Cosenza
2018-2019  Rari Nantes L. Auditore
Nazionale
2011-2015  Italia
Carriera da allenatore
2016-2017  Cosenza maschile

Le dichiarazioni di Amaurys Perez

Amo tantissimo questo sport , quando la Latina Anzio Pallanuoto mi ha chiamato e mi ha illustrato l’ambizioso progetto che ha pianificato, sono rimasto talmente colpito che ho detto:

Questa e’ la nuova sfida di Amaurys Perez!

Ringrazio moltissimo il Presidente Damiani per la fiducia riposta in me, ringrazio tutto lo staff ed in particolare il coach Maurizio Mirarchi a cui sono legato tantissimo.

IL COMMENTO DEL PRESIDENTE DAMIANI

Chiudiamo la campagna acquisti per la prossima stagione, arriva ad Anzio AMAURYS PEREZ, un grande e blasonato atleta, Nazionale ed Internazionale che, ha vinto moltissimo nella sua lunga carriera, sia in campionato che con il settebello azzurro.

Sono felice del suo arrivo, abbiamo avuto una lunga trattativa già nel 2010 che, si concluse a favore del Posillipo. Questa volta le volontà reciproche si sono unite ed abbiamo aggiunto la ciliegina sulla torta di Mirarchi. Sono convinto che AMAURYS potrà dare molto alla squadra per le sue caratteristiche, la capacità di ricoprire più ruoli e soprattutto la sua esperienza Nazionale ed Internazionale. Insieme a tutti gli altri atleti porterà in alto il nome della nostra Società e della città di Anzio che, già dallo scorso anno, ci ha accolti con entusiasmo e passione.

Vogliamo ripagare i tifosi con un buon campionato. Ringrazio i Dirigenti ed il tecnico che hanno lavorato con me, per chiudere la campagna acquisti.