Universiadi, ritmi serrati in tutti i cantieri

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Dal 20 maggio, giorno successivo all’ultima giornata casalinga del Calcio Napoli, i lavori allo Stadio San Paolo proseguono senza sosta. Oltre 100 operai sono al lavoro ogni giorno nei vari cantieri attivi nell’impianto di Fuorigrotta in vista dell’Universiade e in particolare della cerimonia d’inaugurazione in programma il 3 luglio. Sono ventidue i milioni di euro investiti dalla Regione Campania per rinnovare uno stadio che possa essere all’altezza dell’evento e della città di Napoli. Oltre alla sostituzione dei sediolini i cui lavori termineranno il 25 giugno, si sta provvedendo, lavorando a ritmi serratissimi, alla realizzazione della nuova pista d’atletica, al completamento del nuovo impianto audio e al rinnovamento dei bagni esistenti. A breve partiranno anche i lavori per la costruzione dei nuovi servizi igienici dopo l’aggiudicazione della gara d’appalto. Verranno poi istallati 2 maxi schermi da 120 metri quadri, oltre alla brandizzazione dell’impianto con i colori dell’Universiade.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Recent News

Editor's Pick