Torneo di Montreux: le azzurre superate dalla Thailandia 3-1





All’esordio nel torneo di Montreux la nazionale italiana femminile è stata sconfitta 3-1 (25-20, 25-14, 16-25, 25-19) dalla Thailandia. L’andamento della gara ha visto le asiatiche al comando nei primi due set, mentre le azzurre hanno reagito nel terzo. La quarta frazione è stata equilibrata per lunghi tratti, prima del break finale, firmato dalle thailandesi.
Domani l’Italia osserverà un giorno di riposo e poi tornerà in campo mercoledì 15 maggio per affrontare alle ore 18.45  la Turchia.
Contro la Thailandia come formazione iniziale Davide Mazzanti ha schierato Orro in palleggio, opposto Nwakalor, centrali Alberti e Fahr, schiacciatrici Sorokaite e Pietrini, libero Parrocchiale.
Nel primo set l’Italia ha faticato a ingranare, subendo il ritmo delle thailandesi che sono scappate avanti. Le azzurre non sono state più in grado di ricucire e hanno dovuto cedere (20-25).
Le asiatcihe hanno replicato la partenza lanciata anche nel secondo parziale, mentre l’Italia è scivolata indietro. Nelle fasi successive la Thailandia ha guadagnato sempre più vantaggio e si è imposta con un perentorio (14-25).
Al rientro in campo buono l’avvio delle ragazze di Mazzanti, capaci di mettere in difficoltà le avversarie. Una volta al comando le azzure hanno tenuto in mano il pallino del gioco, per poi chiudere (25-16).
Il quarto set è stato il più combattuto, le due squadre infatti hanno dato vita a un prolungato botta e risposta. L’equilibrio è durato sino al 18-18, momento in cui la Thailandia ha piazzato l’allungo decisivo (19-25).
Negli altri due incontri di giornata la Turchia ha superato 3-1 la Svizzera e il Giappone 3-1 la Cina.

Tabellino: THAILANDIA – ITALIA 3-1 (25-20, 25-14, 16-25, 25-19)

THAILANDIA: Pleumjit 14, Malika 15, Tichakorn 3, Wanitchaya 1, Nootsara 3, Ajcharaporn 11. Libero: Piyanut. Tikamporn (L), Onuma 16, Chitaporn, Gullapa, Jutarat, Amporn 4. N.e: Chatchu-On. All. Sriwacharamaytakul

ITALIA: Orro 3, Alberti 7, Pietrini 14, Nwakalor 9, Fahr 12, Sorokaite 15. Libero: Parrocchiale. Cambi, Nicoletti, 4 Villani 1. N.e: Malinov, Botezat e De Bortoli. All. Mazzanti




Arbitri: Twardowski (Pol) e Wang (Cin).

Durata Set: 24′, 21′, 23′, 24′

Thailandia: 11 a, 8 bs, 4 m, 13 et.

Italia: 3 a, 12 bs, 19 m, 24 et.

Diretta Streaming
Tutte le gare delle azzurre nel torneo di Montreux saranno trasmesse in diretta online dalla piattaforma streaming DAZN.

RISULTATI E CALENDARIO

13 maggio: Svizzera-Turchia 1-3; Giappone-Cina 3-1; Thailandia-Italia 3-1.
14 maggio: Germania-Cina (ore 16.30); Svizzera-Thailandia (ore 18.45); Polonia-Giappone (ore 21.15).
15 maggio: Cina-Polonia (ore 16.30); Italia-Turchia (ore 18.45); Giappone-Germania (ore 21.15).
16 maggio: Italia-Svizzera (ore 16.30); Germania-Polonia (ore 18.45); Turchia-Thailandia (ore 21.15).
17 maggio: Finale 7-8 posto (ore 16.30); Semifinale 1-4 posto (ore 18.45); Semifinale 1-4 posto (ore 21).
18 maggio: Finale 5-6 posto (ore 12.30); Finale 3-4 posto (ore 14.45); Finale 1-2 posto (ore 17.15).



Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 5315 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*