A Jerez le sorprese delle prove sono le Yamaha Petronas, con Quartararo in pole davanti a Morbidelli.

Terzo Marquez, quarto il Dovi, Lorenzo undicesimo con Rossi naufragato e disperso in tredicesima piazza.