Waterpolis Lariano, la mina vagante è esplosa: ancora una vittoria per i ragazzi di Criserà

 Waterpolis Lariano, la mina vagante è esplosa: ancora una vittoria per i ragazzi di Criserà


Ancora un successo, stavolta in trasferta, per la Waterpolis Lariano. Al giro di boa del campionato di Serie C i ragazzi di Domenico Criserà non hanno tradito le attese, dimostrandosi squadra ostica per tutti. La grande vittoria nell’ultima di andata, contro un Circolo Villani secondo in classifica e lanciato verso il primo posto, ha confermato qualora ce ne fosse bisogno la qualità e la grinta di un gruppo interessante, ora chiamato a ripetersi nel girone di ritorno.

Nella Piscina Comunale San Prisco passano i castellani con il risultato di 6-5: a segno Voncina, Castello, Caprari, Tonon e Roncaioli, quest’ultimo con una doppietta. Primo tempo tiratissimo, in vantaggio chiudono i locali (2-1). Nel secondo parziale la Waterpolis pareggia i conti e finisce 0-1. Si va a metà gara con due reti per parte, e la partita si gioca punto a punto. L’equilibrio è confermato nel terzo tempo, con il 2-2, mentre è nel quarto che la Waterpolis strappa la vittoria imponendosi 2-1. Il 6-5 finale lascia davvero tanta soddisfazione a coach Criserà: “Partita stupenda, davvero abbiamo giocato in maniera incredibile.

Un risultato a sorpresa, la mina vagante esplode ancora con tutte le sue potenzialità. Abbiamo espresso un buon gioco, avuto un’organizzazione difensiva eccezionale e non ci siamo mai disuniti nonostante l’arbitraggio casalingo e tredici espulsioni contro”. “Grazie alla testa e al cuore” – prosegue Criserà – “abbiamo stancati gli avversari e riportato un’ottima percentuale sull’uomo in più, 4 su 6, mentre una difesa eccezionale con un grande Lenzi in porta ha limitato i danni”. Non commenta i singoli, ma elogia il gruppo Criserà: “Tutta la squadra si è comportata in modo egregio.

C’è stato l’esordio di Perillo, e nonostante due giocatori infortunati, Caliendo e Gualandi, siamo contenti, abbiamo espresso una bella pallanuoto e speriamo di proseguire sabato nel derby. Piedi per terra, i ragazzi rispondono bene ma siamo solo a metà campionato”. Prossimo turno che vedrà la Waterpolis Lariano in trasferta contro l’Aquademia Velletri.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Avatar

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *