Dopo l’esordio notturno in Qatar, il Campionato del Mondo MotoGP si è spostato nel continente americano, sul Circuito di Termas de Rio Hondo, dove questa domenica si corre il Gran Premio de la Republica Argentina.
In condizioni di asciutto, ma con le previsioni meteo che minacciano rovesci domani in gara, i piloti di Italtrans Racing Team hanno affrontato un fine settimana in salita, alla ricerca del miglior feeling con il nuovo motore Triumph, che da quest’anno equipaggia la Moto2.

In miglioramento sia Bastianini che Locatelli

Sia Enea Bastiani che Andrea Locatelli hanno trovato qualche difficoltà nelle libere e hanno dovuto affrontare la Q1, ma registrando rispettivamente il secondo e quarto tempo sono poi passati alla Q2. Crescita concreta per il “Bestia”, che con il miglior crono di 1’43’’103 si è aggiudicato la 12° posizione finale a soli tre decimi dal poleman Vierge. 14° tempo finale per il “Loka”, protagonista di un netto miglioramento durante tutto il weekend.
La gara sarà visibile in diretta su Sky Sport MotoGP alle 18.20 e in differita alle 19.00 su Tv8.

ENEA BASTIANINI – 12° > 1’43’’103

“È stata una giornata positiva perché dalla mattina al pomeriggio ho avuto una buona crescita, lavorando insieme alla squadra sui punti dove mi trovavo più in difficoltà. Sono migliorato, ma so che posso fare ancora meglio, guidando con meno aggressività”.

ANDREA LOCATELLI – 14° > 1’43”323

“In qualifica ho recuperato qualche posizione rispetto alle libere, ma non sono troppo soddisfatto. Ho faticato perché non riuscivo a dare il mio 100%, ma sono fiducioso perché il feeling è buono e continueremo a lavorare sodo per fare una buona gara”.

GIOVANNI SANDI, DIRETTORE TECNICO

“Enea ha fatto un’ottima qualifica vicinissimo alla pole. Ha un grande potenziale e domani so che ce le metterà tutta per fare una gara tra i primi come in Qatar. È concentrato sul suo percorso di crescita e i risultati sono tangibili”.

FRANCO BRUGNARA, CAPOTECNICO

“Sono soddisfatto a metà perché speravo Andrea concludesse nella top ten. Non è un weekend semplice, ma sta facendo esperienza con la moto nuova e spero domani riuscirà a correre una buona gara portando a casa altri punti”.